Manuela Moelgg terza anche nello Slalom Gigante di Courchevel. Vittoria di Mikaela Shiffrin

Per l’azzurra è il terzo podio consecutivo in Gigante.

Aggiornamento ore 14:31 - A soli 22 anni Mikaela Shiffrin è già a quota 34 vittorie in Coppa del Mondo. L’americana ha vinto oggi lo Slalom Gigante di Courchevel, ma la vera costante di questa specialità è la nostra Manuela Moelgg. L’azzurra è al suo 14° podio in carriera (12° in Gigante) ed è terza anche oggi, dopo i terzi posti ottenuti anche nei primi due giganti di questa stagione (a Golden e Killington). È l’unica atleta a essere salita su tutti e tre i podi del Gigante, visto che oggi Viktoria Rebensburg, vincitrice dei primi due, è solo 14esima.

Da sottolineare anche come Moelgg abbia disputato la seconda manche con una infiltrazione alla schiena che ha dovuto subire a causa di una contrattura rimediata nella prima manche, che aveva chiuso al terzo post. L’altra azzurra che si era ben comportata nella prima parte di gara, Marta Bassino, seconda nella prima manche dietro la regina Shiffrin, ha chiuso invece all’ottavo posto a causa di una seconda manche con troppe incertezze.

Ora Shiffrin passa al comando anche della classifica di specialità con 225 punti spodestando Rebensburg che ne ha 218, mentre terza è la francese Tessa Worley, oggi seconda, e quarta la nostra Manuela Moelgg. In classifica generale il dominio di Shiffrin è totale e assoluto e probabilmente punta al record di punti: è già a quota 621 mentre la prima delle italiane è Sofia Goggia, settima. Nella gara odierna Sofia è arrivata sedicesima, mentre Irene Curtoni è diciannovesima. Questa la classifica del Gigante di Courchevel:
Classifica finale Slalom Gigante femminile di Courchevel il 19 dicembre 2017

I risultati della prima manche


Si sono fatte ben valere le azzurre nella prima manche dello Slalom Gigante di Courchevel e nella seconda, in programma alle ore 13:30, saranno in lotta per il podio.

Approfittando dei numeri di pettorale bassi, Marta Bassino e Manuela Moelgg si sono piazzate subito dietro la leader di questa prima manche, il fenomeno americano Mikaela Shiffrin, mentre la leader della classifica di specialità, Viktoria Rebensburg, è distaccata di poco più di un secondo.

Shiffrin è dunque al comando con un crono di 1:01.30, seguita da Marta Bassino a +0.51 e Manuela Moelgg a +0.74, nella top-ten c’è anche Sofia Goggia, con il nono crono a +1.47. Anche Irene Curtoni si è qualificata alla seconda manche con il 22° tempo utile (+2.40), mentre Luisa Bertani ha ottenuto solo il 46° tempo (+4.38) e Federica Brignone non è riuscita a concludere la prova.

La seconda manche si potrà seguire in diretta tv su RaiSport, canale 57 del digitale terrestre, e su Eurosport, ma anche in streaming sul sito web di RaiSport, su RaiPlay e tramite Eurosport Player e SkyGo (questi ultimi due solo se si è in possesso del relativo abbonamento).

Queste le trenta atlete che si sono qualificate alla seconda manche dello Slalom Gigante di Courchevel:
Classifica prima manche Slalom Gigante femminile di Courchevel 19 dicembre 2017

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO