Volley: dopo Verona che avanza in Cev Cup, anche Ravenna vola agli ottavi di Challenge Cup

Gli scaligeri affronteranno agli ottavi di Cev Cup i cechi del Dukla Liberec. Ravenna agli ottavi di Challenge Cup troverà il Volejbal Brno.

Aggiornamento giovedì 21 dicembre 2017, ore 21:41 - Si è disputato oggi il match di ritorno dei sedicesimi di finale di Challenge Cup e la Bunge Ravenna si è qualificata agli ottavi di finale anche se, rispetto all’andata in trasferta in casa del Gentofte, dove si è imposta 3-0, questa volta ha dovuto soffrire un po’ di più arrivando al tie-break. Ma ai ravennati bastavano proprio due set per superare il turno e così dopo il terzo parziale erano già certi di avere la qualificazione in tasca e nel quarto hanno anche avuto la possibilità di chiudere sul 3-1, ma ai vantaggi hanno permesso ai danesi di pareggiare. Al tie-break però Ravenna si è aggiudicata anche il match.

Questo il risultato finale del match di ritorno:
Bunge Ravenna-Gentofte Volley 3-2 (25-9, 20-25, 25-19, 25-27, 15-9)

Agli ottavi Ravenna incontrerà i cechi del Volejbal Brno che, dopo aver vinto in casa per 3-0 il match di andata, hanno perso in trasferta 3-1 sul campo degli ucraini del Lokomotiv Kharkiv, ma hanno poi avuto la meglio al Golden Set.

Verona qualificata agli ottavi di Cev Cup


Aggiornamento mercoledì 20 dicembre 2017, ore 22:16 - La Calzedonia Verona vola dritta agli ottavi di finale di Cev Cup grazie al doppio successo nei sedicesimi contro i serbi del Ribnica Kraljevo. Dopo la vittoria in trasferta per 3-0, gli scaligeri questa sera hanno vinto anche in casa propria in quattro parziali.

Ecco il risultato esatto del match di stasera:
Calzedonia Verona - Ribnica Kraljevo 3-1 (25-16, 25-21, 23-25, 25-12)

Agli ottavi Verona affronterà i cechi del Dukla Liberec.

Presentazione del match di ritorno


La Calzedonia Verona è chiamata a completare l’opera questa sera, in casa propria, all’AGSM Forum. I ragazzi di Nikola Grbic giocano, alle ore 20:30, il match di ritorno dei sedicesimi di finale della Cev Cup di pallavolo maschile 2017-2018 contro il Ribnica Kraljevo.

All’andata, lo scorso 6 dicembre, gli scaligeri si sono imposti per 3-0 (25-17, 25-15, 25-19) in casa dei serbi, in quel di Kraljevo, località che si trova a poco più di 250 km di distanza da Zrenjanin, che è la città natale di Grbic.

Grazie al successo in trasferta ai gialloblù stasera basterà poco per ottenere la definitiva qualificazione agli ottavi di finale. Infatti sono sufficienti due set per passare dritti al prossimo turno senza dover neanche disputare il Golden Set.

Ricordiamo, infatti, che se due squadre terminano i match di andata e ritorno con lo stesso numero di punti è necessario disputare un set di spareggio. In questo caso, se il Kraljevo vincesse 3-0 o 3-1 sarebbe necessario il Golden Set.

Verona è sembrata in grado di risolvere la pratica qualificazione agevolmente, visto che il successo esterno è stato netto e ora deve solo chiudere il discorso, peraltro giocando davanti al proprio pubblico.

Chi supera il turno incontrerà agi ottavi di finale i cechi del Dukla Liberec che hanno eliminato i bulgari del Neftohimic 2010 Burgas battendoli all’andata a Liberec per 3-2 (17-25, 25-22, 21-25, 25-14, 15-11) e ieri nel match di ritorno in Bulgaria per 3-0 (25-18, 25-21, 25-18).

Gli ottavi di finale si disputeranno a gennaio e febbraio con match d’andata in casa del Dukla Liberec tra il 16 e il 18 gennaio e partita di ritorno in casa dell’avversaria (Verona o Kraljevo) tra il 30 gennaio e il 1° febbraio 2018.

Foto © Lega Volley

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO