Roland Garros 2018: Marco Cecchinato batte Novak Djokovic e vola in semifinale

"Ho fatto tanti sacrifici, è incredibile aver raggiunto le semifinali"

Giornata storica per il tennis italiano. Marco Cecchinato ha battuto l'ex campione serbo Novak Djokovic ai quarti di finale - 6-3 7-6 (4) 1-6 7-6 (11) - e si è conquistato la semifinale di singolare maschile al Roland-Garros 2018.

Cecchinato, di fatto il primo italiano a raggiungere la semifinale Slam negli ultimi 40 anni - ci era riuscito Corrado Barazzutti nel 1978 - ha trionfato al termine di un incontro durato 3 ore e 26 minuti contro un ex campione apparso più volte affaticato e non perfettamente concentrato.

Il 25enne palermitano dovrà vedersela venerdì con l'austriaco Dominic Thiem, uscito vincitore dai quarti di finale contro il tedesco Alexander Zverev.

Queste le prime dichiarazioni di Marco Cecchinato dopo la vittoria:

Mi batteva molto forte il cuore lui ha spinto e alla fine giocava meglio e iniziavo a crederci meno, ma ora sono in semifinale. Ho iniziato il match convinto che non avevo nulla da perdere e ho iniziato a crederci, non pensavo di fare questo match sono stato aggressivo, convinto di vincere, coraggioso e perfetto. Ho fatto tanti sacrifici, è incredibile aver raggiunto le semifinali.

Marco Cecchinato al Roland Garros 2018

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO