Giochi del Mediterraneo, oro all'Italia nella staffetta 4x400: la foto diventa virale

"Il loro talento e i loro sorrisi sono la risposta all’Italia di Pontida, razzista, imbrogliona, ciarlatana e violenta"

Oro per l'Italia nella staffetta 4x400

Nelle stesse ore in cui il Ministro dell'Interno Matteo Salvini pontificava a Pontida, l'Italia si portava a casa l'oro per la staffetta 4x400 ai XVIII Giochi del Mediterraneo che si sono conclusi ieri a Tarragona, in Spagna.

L'immagine delle quattro atlete italiane - Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Luduko e Libania Grenot - trionfanti davanti alla bandiera dell'Italia è diventata virale in poche ore, anche per via del colore della loro pelle. In un momento, infatti, in cui una parte dell'Italia, fomentata proprio dai politici da poco al potere, sta prendendo una deriva razzista, in tantissimi hanno approfittato di questa bella vittoria per attaccare il ministro dell'Interno che sta dando voce a un'Italia diverse da quella raccontata da quella foto.

Tra i nomi più altisonanti c'è stato quello di Roberto Saviano, ormai in guerra aperta con Salvini, che su Facebook ha condiviso lo scatto e commentato così la vittoria delle italiane:

Ai Giochi del Mediterraneo a Tarragona l'Italia ha vinto l'oro nella staffetta 4×400 grazie alle atlete Libania Grenot, Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo. Il loro talento e i loro sorrisi sono la risposta all’Italia di Pontida, razzista, imbrogliona, ciarlatana e violenta. Atlete afro-italiane? Nuove italiane? Atlete italiane, punto. L’Italia multiculturale, nata dal sogno repubblicano dei suoi fondatori, non verrà fermata. Non verrà fermata.

Ai Giochi del Mediterraneo a Tarragona l'Italia ha vinto l'oro nella staffetta 4×400 grazie alle atlete Libania Grenot,...

Posted by Roberto Saviano on Sunday, July 1, 2018

Anche l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha celebrato questo oro raggiunto in 3'03"54:

La notizia più bella di ieri, intanto, arriva dai Giochi del Mediterraneo, non da Pontida. Vince l’Italia che non ha paura: #PrimeLeItaliane

Per una settimana non ho aperto né social né quotidiani. Vi racconto perché oggi nella #ENews. La notizia più bella di...

Posted by Matteo Renzi on Sunday, July 1, 2018

Toccante anche il commento di Enrico Rossi di Liberi e Uguali, presidente della Regione Toscana:

Sono tutte italiane le ragazze che hanno vinto la staffetta 4x400 ai giochi del Mediterraneo.
C’è un’Italia nuova che Salvini e la Lega non vogliono vedere e a cui vorrebbero negare di esistere e di avere diritti.
Purtroppo, anche per questo prendono tanti voti.
Ma questo è razzismo che noi vogliamo combattere e vincere per dare all’Italia un futuro migliore.

Sono tutte italiane le ragazze che hanno vinto la staffetta 4x400 ai giochi del Mediterraneo.
C’è un’Italia nuova che...

Posted by Enrico Rossi on Sunday, July 1, 2018

Raphaela Boaheng Luduko, classe 1994, è nata ad Aversa da una famiglia originaria del Sudan, mentre Maria Benedicta Chigbolu, figlia di una donna italiana e di un uomo nigeriano, è nata a Roma nel 1989. Libania Grenot, la più nota del gruppo, è nata a Santiago di Cuba nel 1983 ed è cittadina italiana dal 2008. Ayomide Folorunso, classe 1996, ha origine nigeriane e vive in Italia dal 2004.

Quello che in molti stanno sottolineando in queste ore, in linea con quanto sostenuto a più riprese dalla sinistra, è come una politica chiusa come quella voluta dal governo di Giuseppe Conte difficilmente avrebbe previsto all'Italia di raggiungere questo traguardo, così come tanti altri che contribuiscono a tenere alta la bandiera del nostro Paese nel Mondo.

Oro all'Italia nella staffetta 4x400: le reazioni sui social network

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 224 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO