Mondiali Volley femminile 2018: sconfitta indolore per l'Italia contro la Serbia

Entrambe le squadre sono già qualificate alle semifinali.

Italia-Serbia Mondiali Volley femminile 2018

Aggiornamento ore 11:03 - È arrivata la prima sconfitta per l'Italia a questi Mondiali 2018, ma nella partita più inutile. È un ko indolore in un match in cui il Ct Davide Mazzanti ha concesso un po' di riposo ad alcune delle titolari. La Serbia dunque si prende il primo posto nel girone, ma considerata la forza di entrambe le avversarie dell'altra Pool, conta davvero poco. Questo il risultato finale:

Italia-Serbia 1-3 (21-25, 19-25, 25-23, 23-25)

La presentazione di Italia-Serbia

Italia-Serbia è la partita che vale il primo posto nella Pool G dei Mondiali di Volle femminile 2018 e di conseguenza garantisce alle semifinali l'incrocio con la seconda della Pool H. E anche nel girone H oggi c'è lo scontro per il primato tra le due squadre già qualificate, ossia Olanda e Cina, mentre gli Stati Uniti, così come il Giappone, hanno salutato i Mondiali ieri.

La partita di oggi si potrà vedere in diretta tv su Raidue e in streaming su RaiPlay con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Andrea Lucchetta. Comincia alle ore 9:10, ma il collegamento avrà il via qualche minuto prima.

Tra le due squadre ci sono 23 precedenti e l'Italia negli scontri con la Serbia ha collezionato 16 vittorie e 7 sconfitte. In questi Mondiali le serbe hanno perso due volte, entrambe nella seconda fase: sono stati due ko consecutivi nella Pool E per 3-1 contro il Giappone e per 3-0 contro l'Olanda, tuttavia si sono qualificate alla terza fase grazie al successo sulla Germania in tre set. E si sono così potute riscattare con le nipponiche che l'altro ieri hanno battuto per 3-0. L'Italia, invece, finora non ha mai perso, ha vinto sei partite in tre set, tre in quattro set e una, quella di ieri contro le padrone di casa, in cinque set.

Foto © FIVB

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail