Olimpiadi 2026, presentata a Tokyo la candidatura Milano-Cortina - FOTO

"Sono sicuro che il sogno di Milano-Cortina 2026 diventerà realtà"

A poche settimane dall'ufficializzazione della candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026, questa mattina a Tokyo è stato presentato il progetto in occasione della XXIII Assemblea Generale dell'Associazione dei Comitati Olimpici Nazionali.

A guidare la delegazione italiana in Giappone è stato il Presidente del CONI Giovanni Malagò, affiancato dal sindaco di Milano Giuseppe Sala e dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia:

La nostra è una candidatura che parte dal territorio, nel pieno rispetto dell'agenda 2020 con la quale il Cio ha dato le linee guida dei Giochi del futuro: sono sicuro che il sogno di Milano-Cortina 2026 diventerà realtà.

La presentazione ufficiale a Tokyo è stata anche l'occasione per svelare al Mondo il logo dell'evento, che unisce un chiaro richiamo al Duomo di Milano a una vetta che si riferisce alle Dolomiti che dominano Cortina D'Ampezzo, il tutto con un tocco di tricolore italiano e una pista da sci che dalla vetta raggiunge la base del logo.

Questa l'ipotesi dei luoghi in cui ambientare i vari eventi:


    Inaugurazione: Milano (San Siro)
    Chiusura: Arena di Verona
    Milano: hockey maschile e femminile, pattinaggio di figura, short track
    Cortina: bob, skeleton, slittino, curling, sci alpino
    Valtellina: freestyle (Livigno), snow board (Bormio)
    Val di Fiemme (Trentino): sci di fondo, salto e combinata nordica (Tesero-Predazzo)
    Baselga di Pinè (Trentino): pattinaggio velocità pista lunga
    Anterselva (Alto Adige): biathlon

Al momento l'unica rivale di Milano-Cortina 2026, che ha stimato un costo totale di 370 milioni di euro con un possibile aiuto da parte del governo gialloverde, rimane la città di Stoccolma, che però si è presentata a Tokyo per illustrare la propria candidatura senza alcun appoggio politico, dal momento che la Svezia si trova senza governo dopo la sfiducia al premier Stefan Löfvèn.

A decidere chi ospiterà le Olimpiadi Invernali del 2026 saranno 87 membri del Comitato Olimpico Internazionale. Saranno sufficienti almeno 44 voti per portarsi a casa le Olimpiadi.

Milano-Cortina 2026

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail