Djokovic ha vinto gli Australian Open 2019 stendendo Nadal 3-0 in finale

Netto il risultato a favore del serbo.

Successo netto di Novak Djokovic nella finale degli Australian Open 2019. Il serbo, numero 1 al mondo, ha steso il numero 2 Rafa Nadal in soli tre set e appena due ore di gioco. 6-3, 6-2, 6-3 il risultato finale che ha permesso a Noel di conquistare il suo quindicesimo Slam in carriera. Per lui questo è il settimo trionfo a Melbourne e dunque è il re incontrastato degli Australian Open.

Negli scontri diretti contro Nadal, Djokovic sale ora a 28 vittorie a fronte di 25 sconfitte. Il serbo ha confermato la sua tradizione positiva agli Australian Open: tutte le volte che è arrivato in finale ha vinto. Invece per Nadal era la quinta finale, ma ha vinto solo nel 2009.

La partita per Djokovic è cominciata bene, perché nel primo set si è portato subito sul 3-0, dopo aver ottenuto e sfruttato due palle-break sul primo servizio di Nadal, nel secondo game. Ha avuto un'altra palla-break nel quarto game, ma 'stavolta non l'ha messa a segno e ai vantaggi Nadal si è salvato, ma non essendo più riuscito a recuperare il break, Noel ha chiuso sul 6-3.

Nel secondo set il primo break è arrivato nel quinto game, quando Nadal ha concesso due palle-break e Djokovic ha sfruttato la prima, poi, dopo aver tenuto il servizio ai vantaggi, ma senza concedere palle per il contro-break, il serbo ha di nuovo strappato il servizio allo spagnolo nel settimo game, portandosi sul 5-2 per poi chiudere a zero nel game successivo, per il 6-2.

Anche nel terzo set il break per Djokovic è arrivato relativamente presto, nel terzo game, sfruttando la seconda di due palle-break, poi ha concesso un'unica palla per il contro-break nel sesto gioco, ma ai vantaggi si è salvato. Sul 5-3 per Nole, Nadal è andato al servizi, ha concesso due match-point all'avversario, ha salvato il primo, ma si è poi dovuto arrendere definitivamente per il 6-3 finale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail