Internazionali di Roma: Federer si è ritirato. Fognini chiede scusa

Delusione dei tifosi accorsi solo per vedere King Roger.

Una delusione dopo l'altra per il pubblico degli Internazionali d'Italia BNL: ieri sono usciti tutti gli italiani in gara, ossia Fabio Fognini, Matteo Berrettini e Marco Cecchinato, oggi è arrivata la brutta notizia del ritiro di Roger Federer, il giocatore più amato della competizione.

Ieri lo svizzero ha giocato due partite, i sedicesimi di finale contro Radu Albot e gli ottavi contro Borna Coric, entrambi superati brillantemente, ma due match in poche ore si fanno sentire, soprattutto sul fisico di un giocatore che, pur essendo ancora uno dei più forti al mondo e il numero 3 della classifica ATP, sta comunque per compiere 38 anni (l'8 agosto). E così oggi Federer non è sceso in campo per i quarti di finale contro Stefanos Tsitsipas a causa di un problema a una gamba:

"Sono molto dispiaciuto di non essere in grado di scendere in campo oggi - ha detto Federer -. Non sono fisicamente al 100% e dopo essermi consultato con il mio team, abbiamo deciso che era meglio non giocare. Roma è sempre stata una delle mie città preferite, spero di tornare il prossimo anno"

E così Tsitsipas vola dritto in semifinale dove incontrerà Rafael Nadal. Proprio Tsitsipas ieri ha battuto l'ultimo azzurro che era rimasto in gara, Fabio Fognini, il quale dopo il ko si è lamentato con gli organizzatori perché ha giocato due partite in pochissime ore. Tutti questi rinvii sono stati causati dal maltempo che si è abbattuto su Roma proprio in questi giorni. Oggi, però, Fognini ci ha ripensato e ha chiesto scusa a Sergio Palmieri, il direttore degli Internazionali, che ieri aveva invitato ad andarsene:

"Quando si è mossi da un sentimento forte, capita di esprimere un concetto in maniera sbagliata. Ieri sera ero scosso e in conferenza stampa mi sono lasciato andare a dichiarazioni troppo forti. Caro Sergio, ti chiedo scusa. Sono consapevole dell'enorme lavoro che hai fatto in tutti questi anni di direzione del torneo che più amo al mondo. Volevo solo esprimere il mio disappunto per la gestione della situazione di emergenza che si è venuta a creare in questa settimana di torneo. Mando un abbraccio a te e al meraviglioso pubblico degli Internazionali d'Italia. Ci vediamo l'anno prossimo. Un bacio, Fogna"

Federer ritirato

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail