Volley, doppietta italiana: Novara e Civitanova sul tetto d'Europa

Doppietta italiana in Champions

Giornata indimenticabile per il Volley italiano. Dopo la vittoria in campo femminile de l'Igor Gorgonzola Novara nella finale contro l'Imoco Volley Conegliano, anche in campo maschile è arrivato il trionfo; la Cucine Lube Civitanova ha battuto nella finalissima della Champions League maschile i russi dello Zenit Kazan, già vincitori delle ultime 4 edizioni della manifestazione. Mai prima d'ora l'Italia aveva potuto festeggiare un doppio trionfo in campo internazionale.

La Lube Civitanova ha sconfitto i russi in quattro set con i parziali di 16-25, 25-15, 25-12, 25-19 che raccontano un netto dominio. La formazione di coach De Giorgi - lo scorso anno in Polonia - si è presa una bella rivincita dopo la delusione patita lo scorso anno a Kazan', quando sfiorò il successo contro i padroni di casa al termine di una partita decisamente più combattuta.

Volley femminile, Novara ha vinto la Champions League 2019

Avevano promesso ai propri tifosi che non era finita e si sarebbero riscattate il 18 maggio a Berlino, il 18 maggio è arrivato e hanno mantenuto la promessa: l'Igor Gorgonzola Novara ha vinto la Champions League 2018-2019 battendo in finale l'Imoco Volley Conegliano, ossia la squadra campione d'Italia in carica che lo scorso 6 maggio si era imposta nella finale scudetto proprio contro Egonu e compagne.

Le due squadra quest'anno si sono spartite tutti i trofei nazionali: a novembre si sono affrontate nella finale di Supercoppa e Conegliano ha vinto 3-1, a febbraio rieccole l'una contro l'altra nella finale di Coppa Italia, con Novara che ha prevalso 3-2. Poi l'intenso maggio, in cui si sono affrontate tre volte nella finale Scudetto, l'1, il 4 e il 6 maggio, e Conegliano ha vinto 3-0 Gara 1 in trasferta, poi 3-0 e 3-2 Gara 2 e 3 in casa, aggiudicandosi così il titolo di Campione d'Italia.

Ma oggi, a Berlino, le carte in tavola sono cambiate di nuovo e Novara si è confermata regina di Coppe, anche a livello europeo, andando a conquistare la Champions League battendo le pantere in finale per 3-1 (25-18, 25-17, 14-25, 25-22).

Il cammino di Novara in Champions è stato impeccabile: ha vinto il proprio girone con 18 punti e sei vittorie su sei partite giocate, tutte per 3-0, poi nei quarti di finale ha fatto fuori l'Allianz MTV Stuttgart battendola 3-1 a domicilio e 3-2 a Novara, infine in semifinale ha avuto la meglio sul VakifBank Instabul per 3-0 in Turchia e 3-1 in casa.

Questa intensa giornata di finali a Berlino non è finita, perché alle 19 c'è la finale maschile che vedrà i dominatori delle ultime edizioni della Champions, i russi dello Zenit Kazan, affrontare i neo-campioni d'Italia della Cucine Lube Civitanova, nella speranza che l'Italia faccia una storica doppietta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail