Roland Garros 2019: Nadal batte Federer e vola verso la sua dodicesima finale

Finora lo spagnolo non ha mai perso in finale dell'Open di Francia.

Nadal batte Federer in semifinale Roland Garros

Passano gli anni, ma Roger Federer e Rafael Nadal sono sempre gli stessi, sempre tra i più forti al mondo (attualmente numero 3 e 2 della classifica ATP), lì a giocarsi gli ultimi atti dei tornei più importanti e a offrire spettacolo al pubblico. E la legge che ha prevalso nella loro storia è sempre quella: Rafa è più forte sulla terra, Roger sul veloce. Anche oggi è stato così e lo spagnolo ha potuto imporsi in tre set sullo svizzero, ma dando l'impressione che se fossero stati sul veloce, terra o erba, probabilmente sarebbe andata diversamente.

In due ore e 25 minuti oggi Nadal ha ottenuto l'accesso alla finale del Roland Garros per la dodicesima volta in carriera. Finora, nelle precedenti undici finali disputate, lo spagnolo ha sempre vinto. Domenica se la vedrà con Novak Djokovic o Domic Thiem, rispettivamente numero 1 e 4 della classifica Atp, che stanno disputando l'altra semifinale.

6-3, 6-4, 6-2 è il risultato della semifinale a favore di Nadal. Nel primo set lo spagnolo ha subito concesso una palla-break, ma l'ha annullata ai vantaggi e poi è stato lui a prendersi il servizio di Federer nel game successivo. Nel quinto gioco è arrivato il contro-break, ma in quello seguente un altro break di Nadal che poi non ha più ceduto il servizio e ha chiuso sul 6-3. Nel secondo set è stato Nadal a perdere il servizio per primo, ma lo ha recuperato immediatamente e poi ha di nuovo strappato il servizio a Federer chiudendo sul 6-4. Nel terzo set Nadal non ha concesso palle-break e ha rubato due volte il servizio allo svizzero chiudendo infine sul 6-2.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail