Olimpiadi Londra 2012 - Italiani in gara, Atletica uomini

Scritto da: -

Olimpiadi di Londra 2012 - Dopo la pubblicazione del calendario completo di tutte le gare d’atletica leggera, è il momento di iniziare a conoscere gli atleti azzurri in gara che si cimenteranno con le competizioni ospitate dall’Olympic Stadium di Londra (nell’immagine TM News).

Le qualificazioni sono state ottenute in base ai criteri stabiliti dall’apposita tabella FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) fra il 1° maggio 2011 e l’8 luglio 2012 (eccezion fatta per le staffette, dal 1° gennaio 2011 al 2 luglio 2012: nelle staffette gareggiano solamente le 16 migliori staffette del ranking).

Ecco dunque tutti gli atleti uomini che hanno superato le qualificazioni, con le relative specialità di gara (dati e immagini tratti dal sito ufficiale del CONI).

Olimpiadi Londra 2012 - Italiani in gara, atletica uomini

Emanuele Abate - 4 x 100 mJosé Reynaldo Bencosme De Leon - 400 m ostacoliFabio Cerutti - 4 x 100 mSimone Collio - 4 x 100 mMarco De Luca - Marcia 50 kmFabrizio Donato - Salto triploDaniele Greco - Salto triplo

Atletica uomini: tutti gli azzurri in gara

Emanuele Abate si è qualificato per i 110 m ostacoli. Gareggia per le Fiamme Oro (proviene dal Cus Genova) e ha ottenuto un quinto posto agli Europei 2012 di Helsinki.

José Reynaldo Bencosme De Leon si è qualificato a titolo individuale per i 400 m ostacoli. Gareggia per le Fiamme Gialle (proviene dall’Atletica Cuneo)

Fabio Cerutti è uno dei componenti della staffetta 4×100 m. Gareggiava per la Cbr Borgaretto, attualmente è in forze alle Fiamme Gialle. Con la staffetta è arrivato in semifinale a Pechino 2008, sesto a berlino 2009, quinto a Daegu 2011. Agli Europei di Barcellona 2010 è arrivato undicesimo nei 100 m.

Simone Collio fa parte della staffetta 4 x 100 m. Algi Europei di Barcellona 2010 è arrivato secondo con la staffetta e ottavo neo 100m. Proviene dalla Pro Sesto Atletica, ora in forze alle Fiamme Gialle.

Marco De Luca gareggia per le Fiamme Gialle (proviene dalla Sai Assicura Roma) e si è qualificato per la Marcia 50 km. Alle Olimpiadi di Pechino è arrivato 19°. Ottavo ai mondiali di Berlino 2009, settimo agli europei di Goteborg del 2006 e sesto a Barcellona 2010.

Fabrizio Donato gareggia nel Triplo, specialità in cui ha vinto gli europei di Helsinki 2012. Proviene da Atletica Frosinone, attualmente gareggia per le Fiamme Gialle. Il suo record personale è di 17,60 metri.

Yuri Floriani gareggia nei 3000 siepi, proviene dall’Atletica Trento ed è in forze alle Fiamme Gialle.

Yuri Floriani - 3.000 siepiRosario La Mastra - 4 x 100 mDavide Manenti - 4 x 100 mDiego Marani - 4 x 100 mDaniele Meucci - 5.000 metri e 10.000 metriRuggero Pertile - MaratonaLorenzo Povegliano - Martello

Daniele Greco si è qualificato per il salto triplo; gareggiava per la Salento Atl. Matin, attualmente è con le Fiamme Oro. E’ arrivato ottavo a Parigi 2011 indoor.

Rosario La Mastra è parte della staffetta 4 x 100 m. E’ arrivato ai quarti nei 100 m ad Osaka 2007 ed è stato eliminato in batteria con la staffetta sempre ai mondiali di Osaka. Gareggiava per la Contani Sport Raddusa; attualmente è in forze ai Carabinieri.

Davide Manenti è qualificato per la staffetta 4 x 100 m. Gareggia per l’Aeronautica (proviene dalla SAFA Atletica)

Diego Marani si qualificato per la staffetta 4 x 100 m. Dalla Libertas Mantova è passato alle Fiamme Gialle.

Daniele Meucci gareggia nei 5.000 metri e nei 10.000 metri. Proviene da Pol. Corso Italia, gareggia per l’Esercito.
Rispettivamente decimo e dodicesimo nelle due specialità a Daego (2011), ai mondiali, ha sempre migliorato le proprie prestazioni agli europei: decimo nei diecimila a Goteborg 2006; terzo a Barcellona del 2010, secondo ad Helsinki nel 2012. Sui 5.000, vanta un sesto posto a Barcellona 2010 e un quinto a Helsinki 2012.

Ruggero Pertile gareggia nella maratona. Proviene dall’Us Villanova ed è in forze ad Assindustria Padova. Quindicesimo ai giochi olimpici di Pechino nel 2008, quarto agli Europei di Barcellona 2010, ottavo ai mondiali di Daegu nel 2011.

Lorenzo Povegliano gareggia nel martello. Dalla Polisportiva Udinese è passato ai Carabinieri.

Jacques Riparelli, di origine camerunense (è nato a Yaoundé), gareggia nella 4 x 100 m, proviene dal Cus Padova e ora gareggia con l’Aeronautica. Non ha superato le batterie a Pechino 2008.

Jacques Riparelli - 4 x 100 mGiorgio Rubino - Marcia 20 kmAlex Schwazer - Marcia 20 km e 50 km Gianmarco Tamberi - Salto in altoNicola Vizzoni - Martello

Giorgio Rubino gareggia nella marcia 20 km per le Fiamme Gialle (dalla Stella Polare Ostia). Nel palmares: diciottesimo a Pechino 2008. Quinto ai mondiali di Osaka (2007) e quarto due anni dopo a Berlino. Ottavo agli Europei di Goteborg nel 2006, poi quinto sia a quelli di Barcellona (2010) che a quelli di Parigi (2011)

Alex Schwazer si è qualificato per la marcia 20 km e per la marcia 50 km. Dalla SV Sterzing, ora gareggia per i Carabinieri. E’ il campione olimpico in carica della 50 km, avendo vinto l’oro a Pechino 2008. Da allora, però, si è ritirato a Berlino 2009, è arrivato secondo agli Europei di Barcellona nella 20 km e si è ritirato nella 50 sempre a Barcellona. A Daegu (2011) è arrivato nono nella 20 km.

Gianmarco Tamberi gareggia nel salto in alto. Proviene dall’Atletica Osimo ed è in forze alle Fiamme Gialle.

Nicola Vizzoni gareggia nel lancio del martello. Dalla C.A. Versilia, gareggia con le Fiamme Gialle. Secondo a Sydney 2000, 10° ad Atene 2004, 13° a Pechino 2008, è alla sua quarta olimpiade. Ha un personale di 80,50 metri (Formia 14/07/2001) e agli Europei di Helsinki 2011 è arrivato quinto.

Vota l'articolo:
3.88 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Olimpiadi Londra 2012 - Italiani in gara, Atletica uomini

    Posted by:

    mi hermano palante k eres de lo bueno y recuerda k el k percevera trunfaaaa dale ahora con masa fez Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Outdoorblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.