Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

Scritto da: -

Ecco la classifica finale dopo la seconda rotazione di ginnastica ritmica a squadre. Le nostre azzurre hanno guadagnato la qualificazione ottenendo il secondo punteggio dopo le due prove. Sia oggi che ieri i giudici sono stati molto severi con le italiane, mentre sono parsi molto più tolleranti nei confronti delle russe. La finale è prevista per il 12 Agosto alle 14:30.

Foto Italia in finale

Foto Italia in finaleFoto Italia in finaleFoto Italia in finale

Classifica Finale:

    1 - Russia - 56.375 Q
    2 - Italia - 55.800 Q
    3 - Bielorussia - 54.750 Q
    4 - Bulgaria - 54.625 Q
    5 - Spagna - 54.550 Q
    6 - Ucraina - 54.150 Q
    7 - Israele - 53.100 Q
    8 - Giappone - 53.025 Q
    9 - Grecia - 51.875 R
    10 - Germania - 49.650 R
    11 - Canada - 48.025
    12 - Gran Bretagna -48.000

16:59 - Si devono esibire solo Israele e Spagna. L’Italia è sempre seconda.

16:36 - 27.700 per l’Italia. Ancora una volta giudici molto severi con le azzurre. Italia seconda dietro la Russia.

Classifica Parziale:

    1 - Russia: 56.375
    2 - Italia: 55.800
    3 - Bulgaria: 54.625
    4 - Grecia: 51.875
    5 - Germania 49.650

16:33 - Spettacolare l’esercizio delle azzurre.

16:29 - E’ il turno delle azzurre!

16:29 - Molto bene l’Ucraina, 27.100 punti. Terze con 54.150.

Classifica Parziale:

    1 - Russia: 56.375
    2 - Bulgaria: 54.625
    3 - Grecia: 51.875
    4 - Germania 49.650

16:27 - 28.000 punti per le russe. Balzano in testa alla classifica come previsto.

16:24 - E’ il turno delle russe, le nostre grandi rivali.

16:24 - E’ il turno delle russe, le nostre grandi rivali.

Classifica Parziale:

    1 - Bulgaria: 54.625
    2 - Grecia: 51.875
    3 - Germania 49.650

16:16 - 26.000 punti oggi per la Germania, 49.650 sommati con quelli ottenuti ieri.

Classifica Parziale:

    1 - Bulgaria: 54.625
    2 - Grecia: 51.875

16:16 - La Bulgaria ha ottenuto 26.000 dopo il 25.875 di ieri. Punteggio finale 51.875.

16:10 - La Bulgaria ha ottenuto 27.375 dopo il 27.250 di ieri. Punteggio finale 54.625.

16:01 - Sta per iniziare la seconda rotazione. Forza ragazze.

Dopo la delusione per il risultato di Julieta Cantaluppi che, sedicesima con 105.275 punti (al nastro ha ottenuto 26.550 punti), non si è qualificata alla finale dell’individuale femminile, preapariamoci a fare il tifo per le azzurre della gara a squadre che ieri hanno chiuso la prima rotazione in seconda posizione.

Competizione Individuale Ginnastica Ritmica

Alla fine della terza rotazione l’italiana Julieta Cantaluppi è diciassettesima. A medaglia, per ora le russe Daria Dmitrieva ed Evgeniya Kanaeva, e l’abzeca Liubou Charkashyna

La classifica al termine della quarta rotazione

LEGENDA
Q = Qualificata
R = Riservea

    1 KANAEVA Evgeniya 116.000 Q
    2 DMITRIEVA Daria 114.525 Q
    3 GARAYEVA Aliya 111.850 Q
    4 MITEVA Silviya 110.925 Q
    5 CHARKASHYNA Liubou 110.450 Q
    6 SON Yeon Jae 110.300 Q
    7 MAKSYMENKO Alina 110.025 Q
    8 MITROSZ Joanna 109.750 Q
    9 RIVKIN Neta 108.900 Q
    10 RIZATDINOVA Ganna 108.850 Q
    11 DENG Senyue 108.825 R
    12 STANIOUTA Melitina 108.675 R
    13 LEDOUX Delphine 108.175 R
    14 RODRIGUEZ Carolina 106.800 R
    15 ALYABYEVA Anna 106.425
    16 CANTALUPPI Julieta 105.275
    17 BEREZKO-MARGGRANDER Jana 105.100
    18 WEBER Caroline 104.950
    19 TRIKOMITI Chrystalleni 104.675
    20 TROFIMOVA Ulyana 97.350
    21 ZETLIN Julie 96.675
    22 MURRAY Janine 96.325
    23 ROSTOM Yasmine Mohmed 96.250
    24 JONES Francesca 94.625

La classifca al termine della terza rotazione

1 DMITRIEVA Daria 86.725
2 KANAEVA Evgeniya 86.600
3 CHARKASHYNA Liubou 83.900
4 GARAYEVA Aliya 83.650
5 MAKSYMENKO Alina 83.225
6 MITEVA Silviya 82.825
7 SON Yeon Jae 82.250
8 MITROSZ Joanna 82.125
9 STANIOUTA Melitina 81.800
10 DENG Senyue 81.250
11 RIVKIN Neta 81.175
12 RIZATDINOVA Ganna 81.100
13 LEDOUX Delphine 80.925
14 BEREZKO-MARGGRANDER Jana 80.200
15 RODRIGUEZ Carolina 79.625
16 ALYABYEVA Anna 79.025
17 CANTALUPPI Julieta 78.725
18 WEBER Caroline 78.225
19 TRIKOMITI Chrystalleni 78.150
20 JONES Francesca 72.650
21 TROFIMOVA Ulyana 72.550
22 MURRAY Janine 72.450
23 ZETLIN Julie 72.450
24 ROSTOM Yasmine Mohmed 71.200

Il Live

14.07 - Dopo diciannove esibizioni Julieta Cantaluppi è quattordicesima. Davanti sempre il trio Dmitrieva - Kanaeva - Charkashyna.

14.03 - Julieta grazie alla prova delle clavette ha ottenuto 26.850 punti (8.900 per la difficoltà, 9.050 per l’artisticità e 8.900 per l’esecuzione). In classifica generale l’italiana è dodicesima con 78.725.

13:56: la prossima ad esibirsi sarà Julieta. La classifica è rimasta invariata.

13:37 Dopo le prime dieci esibizioni guida Daria Dmitrieva con 86.725, davanti alla connazionale Evgeniya Kanaeva, seconda con 86.600, e alla abzeca Aliya Garayeva, terza con 83.650. Julieta deve ancora esibirsi.

In attesa della seconda giornata delle prove a squadre, seguiamo Julieta Cantaluppi impegnata nella terza rotazione individuale femminile.

Ginnastica ritmica prima giornata

Italia dunque seconda dopo la prima prova delle qualificazioni con le cinque palle. Domani sono previste ancora qualifiche con i due cerchi ed i tre nastri. Il secondo posto va benissimo per le qualificazioni, ma resta lo sconcerto per il punteggio assegnato alle azzurre che hanno eseguito un esercizio molto più pulito e meglio sincronizzato rispetto alle russe attualmente prime.

La classifica dopo la prima rotazione delle qualifiche

    1 - Russia - 28.375
    2 - Italia - 28.100
    3 - Bielorussia - 27.900
    4 - Bulgaria - 27.250
    5 - Spagna - 27.150
    6 - Ucriana - 27.050
    7 - Giappone - 26.725
    8 - Israele - 26.500
    9 - Grecia - 25.875
    10 - Germania - 24.500
    11 - Gran Bretagna - 24.150
    12 - Canada - 24.050

17.05: traiamo un bilancio. Le italiane hanno mostrato tutta la loro forza ma sono state penalizzate dalla giuria, che ha dato 9.500 e 9.200 alle azzurre (giudizio artistico ed esecuzione) e 9.625-9.350 alle russe, che avevano eseguito un esercizio palesemente inferiore per sincronia e armonia.

Foto Italia Ginnastica Ritmica

Foto Italia Ginnastica RitmicaFoto Italia Ginnastica RitmicaFoto Italia Ginnastica Ritmica

16.58: 28.100 per le azzurre. Un punteggio assurdo, che colloca le italiane al secondo posto ma che non le premia come meriterebbero.

16.55: ecco le farfalle, ecco l’Italia che dà spettacolo.

16.52: brave, le ragazze dell’Ucraina, con una coreografia molto più interessante e armonica di quella delle russe. Ma anche qui, tocca vedere come interpreterà l’esibizione la giuria.

16.47: 28.375 per le russe, che balzano in testa. Il punteggio sembra davvero molto generoso, rispetto a quanto si è visto.

16.45: esercizio per nulla irresistibile delle russe, che mostrano più d’una imprecisione nella sincronia. Vedremo se la giuria ha colto questi dettagli.

16.43: Germania, 24.500. Ora le cose si fanno serie. Tocca alle russe.

16.38: Grecia, 25.875. Dopo 8 esibizioni restano saldamente in testa le bielorusse. Al secondo posto la Bulgaria, terza la Spagna, quarto il Giappone.

16.35: Bulgaria, 27.250

Londra 2012, Ginnastica artistica, il concorso generale a squadre

16.29: Spagna, 27.150

16.27: Israele, 26.500

16.21: Giappone, 26.725

16.18: Gran Bretagna, 24.150.

16.15: le bielorusse rompono il ghiaccio con un buon punteggio: 27.900. Il Canada non fa altrettanto bene: 24.050.

15.55: ci siamo. Sta per iniziare l’attesissima qualificazione del concorso a squadre di ginnastica artistica. Attesissima per le nostre azzurre, le “farfalle”, tre volte campioni del mondo e dalle quali ci si aspetta una prova superlativa. Nella prima esibizione di oggi, la squadra italiana (che è ultima nella lista) si esibisce sulle note di Black Goldm, un brano di Armand Amar della durata di 2:29.

Bielorussia, Canada, Gran Bretagna, Giappone, Israele, Spagna, Bulgaria, Grecia, Germania, Russia, Ucraina e Italia: questo l’ordine di esibizione. Per tutte le squadre, 5 palle.

Julieta Cantaluppi e la seconda rotazione dell’individuale

15.43: chiude la seconda rotazione al diciannovesimo posto, Julieta Cantaluppi. Continuano a guidare, inarrivabili, le due russe, con punteggi marziani rispetto a quelli della nostra ginnasta.

Ecco la classifica del concorso generale individuale di ginnastica ritmica

1 DMITRIEVA Daria (Russia) 57.800
2 KANAEVA Evgeniya (Russia) 57.625
3 CHARKASHYNA Liubou (Bielorussia)56.450
4 SON Yeon Jae (Corea del Sud) 55.900
5 GARAYEVA Aliya (Azerbaijan) 55.800
6 MITEVA Silviya (Bulgaria) 55.500
7 MAKSYMENKO Alina (Ucraina) 55.425
8 MITROSZ Joanna (Polonia) 54.675
9 LEDOUX Delphine (Francia) 54.250
10 STANIOUTA Melitina (Bielorussia)54.200
11 RIZATDINOVA Ganna (Ucraina) 54.150
12 DENG Senyue (Cina) 53.950
13 ALYABYEVA Anna (Kazakistan) 53.775
14 RIVKIN Neta (Israele) 53.650
15 RODRIGUEZ Carolina (Spagna) 53.525
16 BEREZKO-MARGGRANDER Jana (Germania) 52.875
17 TRIKOMITI Chrystalleni (Cipro) 52.500
18 WEBER Caroline (Austria) 51.875
19 CANTALUPPI Julieta (Italia) 51.875
20 TROFIMOVA Ulyana (Uzbekistan) 49.275
21 JONES Francesca (Gran Bretagna) 48.750
22 ZETLIN Julie (U.S.A.) 48.200
23 ROSTOM Yasmine Mohmed (Egitto) 47.700
24 MURRAY Janine (Australia) 47.450

15.17: Julieta Cantaluppi chiude senza acuti la sua seconda prova nella seconda rotazione. Con la palla, Julieta fa meglio che con il cerchio: 26.675 per il secondo esercizio dell’azzurra, senza penalità ma troppo lontana dalle prime (i parziali: 8.950 il giudizio artistico, 8.850 l’esecuzione, 8.875 la difficoltà).

Dopo la Rotation 1 del concorso di ginnastica ritmica femminie l’italiana Julieta Cantaluppi è diciannovesima con 25.200. In testa la russa Daria Dmitrieva con 28.800, davanti alla connazionale Evgeniya Kanaeva, 28.100, alla sudcoreana Yeon Jae Son, 28.075, e alla bielorussa Liubou Charkashyna, 28.050.

Classifica

1 DMITRIEVA Daria 28.800
2 KANAEVA Evgeniya 28.100
3 SON Yeon Jae 28.075
4 CHARKASHYNA Liubou 28.050
5 MITEVA Silviya 27.700
6 STANIOUTA Melitina 27.500
7 RIVKIN Neta 27.450
8 GARAYEVA Aliya 27.450
9 MAKSYMENKO Alina 27.300
10 MITROSZ Joanna 27.250
11 ALYABYEVA Anna 27.200
12 LEDOUX Delphine 27.150
13 RIZATDINOVA Ganna 26.800
14 DENG Senyue 26.800
15 Ballesteros Carolina Rodriguez 26.300
16 BEREZKO-MARGGRANDER Jana 26.300
17 TRIKOMITI Chrystalleni 26.250
18 WEBER Caroline 25.950
19 CANTALUPPI Julieta 25.200
20 TROFIMOVA Ulyana 24.650
21 JONES Francesca 24.550
22 ZETLIN Julie 24.450
23 ROSTOM Yasmine Mohmed 23.775
24 MURRAY Janine 23.100

La presentazione

Londra 2012, 9 agosto: ci siamo. E’ il momento della ginnastica ritmica, di Julieta Cantaluppi e delle splendide farfalle.

Alle 13 di oggi, alla Wembley Arena, cominciano le qualificazioni per il concorso generale individuale (o, se preferite dirla all’inglese, l’all around), che vede impegnata proprio Julieta. L’azzurra, che in verità non nutre speranze di medaglia, si esibisce per quinta nella prima rotazione (terza nel suo attrezzo, il cerchio). Poi per sesta nella seconda rotazione, che inizia per tutte alle 14.18, con la palla (Julieta sarà sempre la terza dell’attrezzo). Quindi, domani, 10 agosto, ci saranno le ultime due rotazioni dell’individuale: Julieta sarà la sedicesima a partire nella terza rotazione, che la vedrà impegnata alle clavette, infine si esibirà per diciottesima nella quarta col nastro (in entrambi i casi, sarà la nona dell’attrezzo specifico).

Le speranze di medaglia, invece, arrivano eccome dal concorso generale a squadre, dove si esibiscono le farfalle, Elisa Bianchi, Romina Laurito, Marta Pagnini, Elisa Santoni, Anzhelika Savrayuk, Andrea Stefanescu. Le qualificazioni cominciano sempre oggi, ma alle 15.50 ora italiana. Le azzurre si esibiscono per ultime (dodicesime) nella prima rotazione, che vede le ginnaste impegnate alle 5 palle. Domani, 10 agosto 2012, invece, le azzurre sarano le seste in gara nella seconda rotazione, 3 nastri, 2 cerchi.

Ginnastica ritmica - Squadra Italia

Olimpiadi 2012 - La squadra italiana di ginnastica ritmica

Elisa BianchiRomina LauritoMarta PagniniElisa SantoniAnzhelika SavrayukAndreea StefanescuJulieta Cantaluppi

La squadra italiana di ginnastica ritmica è sicuramente una delle eccellenze azzurre che fanno ben sperare e che si possono annoverare fra i favoriti per arricchire il nostro medagliere olimpico a Londra 2012.

Le farfalle, questo il nome dato alle componenti della squadra, hanno raggiunto la qualificazione ai XXX Giochi olimpici con il massimo risultato possibile: il primo posto ai Campionati Mondiali di Montpellier del 2011. Un successo che arriva a confermare non solo una grande tradizione ma una generazione di ginnaste particolarmente felice ed ispirata.

Le farfalle, infatti, vincono ai Mondiali, consecutivamente, dal 2009.

Olimpiadi 2012 - La squadra italiana di ginnastica ritmicaOlimpiadi 2012 - La squadra italiana di ginnastica ritmicaOlimpiadi 2012 - La squadra italiana di ginnastica ritmicaOlimpiadi 2012 - La squadra italiana di ginnastica ritmica

Tre anni fa a Miè, il successo arrivò nel concorso generale e nella specialità 3 Nastri/2 Funi; nel 2010 a Mosca, analogo risultato per il concorso generale (oro) e argenti nelle specialità 3 Nastri/2 Funi e 5 Cerchi; nel 2011 a Montpellier arriva il terzo oro consecutivo – e la qualificazione per Londra – nel concorso generale, gli argenti in 5 Palle e 2 Cerchi/3 Nastri.Nel 2012 a Pesaro oro ai 2 cerchi e 3 nastri e argento alle 5 palle. Manca solo l’oro olimpico.

Ad Atene, le Farfalle giunsero seconde.

A Pechino, nel 2008, furono invece quarte, fuori dal podio in una gara con enormi polemiche.

Julieta Cantaluppi

Julieta Cantaluppi Sempre per la ginnastica ritmica, a Londra c’è anche Julieta Cantaluppi, che gareggerà nel concorso individuale dopo essersi qualificata a settembre del 2011. La Cantaluppi ha vinto per sette volte il titolo assoluto individuale italiano nel 2005, 2007, 2008, 2009, 2010 , 2011 e 2012. Non ha particolari speranze di medaglia, ma punta, naturalmente, a fare bene.

Le farfalle

Elisa Bianchi Elisa Bianchi.

Classe 1987, è di Velletri (Roma).

169 centimetri per 50 kg di peso, proviene dalla AS Xistos Velletri e attualmente gareggia per l’Aeronautica. Si diletta anche nel nuoto sincronizzato. E’ nella squadra delle Farfalle da tempo: ha partecipato alle olimpiadi di Atene 2004 e a quelle di Pechino 2008.

Romina Laurito Romina Laurito

Nata a Gallarate (Varese) il 4 maggio 1987, pesa 49 kg per 166 centimetri d’altezza. Gareggiava per la Virtus Gallarate, attualmente è ovviamente in forze all’Aeronautica. Si diletta nel pattinaggio artistico e nel beach volley, non ha partecipato ad altre olimpiadi ma è nella squadra che ha vinto i tre mondiali consecutivi.

Marta Pagnini Marta Pagnini

Classe 1991, ha vinto con le farfalle i Mondiali di Montpellier del 2011. E’ nata a Firenze, pesa 56 kg per 175 cm d’altezza.

Ha gareggiato nell’Etruria Prato, attualmente è nella squadra dell’Aeronautica, allenata, come le compagne di squadra, da Emanuela Maccarani. Fa anche danza classica ed equitazione.

Elisa Santoni

Classe 1987, è nata a Roma, è alta 178cm e pesa 59 kg.

Gareggiava per la Polimnia Ritmica Romana, attualmente è in forze all’Aeronautica. E’ nella squadra delle Farfalle da tempo: ha partecipato alle olimpiadi di Atene 2004 e a quelle di Pechino 2008.

Anzhelika Savrayuk Anzhelika Savrayuk

Classe 1989, viene da Lutsk, in Ucraina. Pesa 55 kg per 175 cm d’altezza. Gareggiava, prima di venire in Italia e prendere il passaporto nostrano, nella Dinamo Lviv.

Ecco il suo palmares con la squadra azzurra: 4ª Pechino 2008 - Campionati Mondiali: 2ª Patrasso 2007 1ª Miè 2009 1ª Mosca 2010 1ª Montpellier 2011 - Campionati Europei: 3ª Torino 2008 2ª Brema 2010 3ª Niznij Novgorod 2012

Andreea Stefanescu Andreea Stefanescu

E’ nata a Iasi, in Romania, il 13 dicembre del 1993. Pesa 55 kg per 174 centimetri d’altezza e gareggiava, nel paese d’origie, per la Corrado di Iasi. Ecco il suo palmares con la nazionale italiana: Campionati Mondiali: 1ª Montpellier 2011 - Campionati Europei: 3ª Niznij Novgorod 2012 - Coppa del Mondo: 2ª Pesaro 2011 completo; 1ª (specialità 5 palle)

Calendario ginnastica ritmica

Le azzurre saranno impegnate in gara il 9 e 10 agosto, secondo il calendario delle gare di ginnastica, il cui programma si apre, a luglio, con l’artistica.

Foto © TM News
Foto delle singole atlete: CONI

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    Questa non è la squadra italiana. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    eleganza armonia che stile le nostre farfalle Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    semplicemente una grande..................e Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    Forza ragazze! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    forza della natura incrediile! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    BELLISSIME E AGGRAZIATE COME SEMPRE! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    BELLISSIME!IN BOCCA AL LUPO A TUTTE! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    superwoman IDEM over 40 e near 50:senza più aggettivi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    che donna! che donna! 48 anni, due figli, una famiglia, e non sentirli! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by: bloko

    ma perchè secondo voi i giudici favoriscono (favorirebbero) le russe? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Olimpiadi di Londra 2012, ginnastica ritmica: Italia in finale nella competizione a squadre

    Posted by:

    Forza ragazze!!!!! Scritto il Date —