Atp Rotterdam 2013: Federer oggi affronta De Bakker negli ottavi, Del Potro supera Gulbis, diretta su Supertennis

Archiviato il facile esordio con Zemlja, Roger Federer torna subito in campo, stasera alle 19.30, negli ottavi di finale dell'Atp di Rotterdam. Per l'elvetico un altro impegno non certo impossibile contro l'olandese De Bakker che ha approfittato, al primo turno, del ritiro di Youznhy. Davvero sfortunato il russo. Anche lo scorso anno, a Rotterdam, fu costretto al forfait prima di affrontare lo stesso Federer agli ottavi.
Tra Roger e De Bakker vi è un unico precendente. Risale allo scorso settembre e allo spareggio playoff di Coppa Davis tra Olanda e Svizzera. Federer vinse sulla terra rossa di Amsterdam in tre set nel primo singolare 6-3; 6-4; 6-4 con tanto di standing ovation finale del pubblico di casa per l'allora numero uno Atp che era arrivato in fretta e furia in Olanda dopo la sconfitta con Berdych ai quarti degli Us Open. Chi passa affronterà, domani, il francese Benneteau.
Da oggi l'Atp di Rotterdam verrà trasmesso da Supertennis. Già conclusi i primi match di giornata. Nieminen si è imposto su Bachinger (6-3; 5-7; 6-3). A sorpresa un ispirato Baghdatis eliminato Gasquet (6-4; 6-4) mentre Del Potro, solidissimo, ha avuto la meglio di Gulbis 7-6; 6-3 concedendo solo una palla break all'avversario che comunque esce a testa altissima e con un'altra buona prestazione dopo il 6-2; 6-1 rifilato a Haase.Del resto, il discontinuo Ernest, sprofondato al n°131 Atp, ha promesso di aver messo la testa e di puntare a una stagione da protagonista: " Voglio tornare fra i primi 20-30 del mondo - ha dichiarato in un'intervista -  Per farlo devo lavorare seriamente. Per ora ho smesso di fumare, bere e stare sveglio fino a tardi".
In serata dopo Federer, tocca a un altro olandese, Sisljing che vuole dare continuità all'inaspettata vittoria con Tsonga, affrontando lo slovacco Klizan. Chi vince trova ai quarti Simon che, ieri, ha sconfitto nettamente il nostro Matteo Viola.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail