Rugby Serie Eccellenza - 14ª Giornata | Calvisano tallona Viadana al primo posto

I campioni d’Italia in carica del Cammi Calvisano rosicchiano un punto alla prima della classe, il Rugby Viadana, grazie alla vittoria ottenuta nella quattordicesima giornata del campionato di Eccellenza, contro la Mantovani Lazio. I capitolini sono stati battuti con il punteggio di 42-25. Il Viadana soffre più del dovuto in casa delle Fiamme Oro e vince 21 - 12 dopo essere stata in svantaggio 3-6 nella prima fase di gioco. Il Mogliano espugna Reggio Emilia con il punteggio di 32-15. Sfuma il bonus mete sul finale quando gli ospiti sono stati più volte vicinissimi alla quarta meta.

Risultati, classifica, prossimo turno e tabellini - Il calendario completo

A L’Aquila i Cavalieri vincono 26 - 6 grazie ad un'accelerata nel secondo tempo (Ragusi, 11 punti per lui e mete in finale di gara di Saccardo e Majstorovic). Tra San Donà e Crociati ha vinto il club veneto (18-12). Il match è stato deciso all’80 quando Gennari centrato i pali per la conquista di un punto di bonus utile in chiave salvezza. Infine il posticipo della quattordicesima giornata in cui il Vea Femi Cz Rovigo Delta vince il derby contro il Petrarca Padova (20-14 il finale) e l’aggancia in classifica a quota 43 punti in classifica.

Eccellenza - Risultati IV giornata – 2-3 Marzo 2013



Fiamme Oro Roma v Rugby Viadana 12 – 21 (0-4)
Cammi Rugby Calvisano v Mantovani Lazio 42 – 25 (5-0)
Rugby Reggio v Marchiol Mogliano Rugby 15 – 32 (0-4)
M-Three Rugby San Donà v Crociati Rugby 18 – 12 (4-1)
L’Aquila Rugby v Estra I Cavalieri Prato 06 – 26 (0-4)

Vea Femi-Cz Rugby Rovigo Delta v Petrarca Padova 20 – 14 (4-1)

Classifica


Rugby Viadana punti 59;
Cammi Calvisano punti 58;
Estra I Cavalieri Prato punti 57;
Petrarca Padova e Vea-Femi Cz Rovigo Delta punti 43;
Marchiol Mogliano punti 41;
M-Three San Donà punti 26;
Fiamme Oro Roma punti 25;
Mantovani Lazio punti 22;
Rugby Reggio punti 20;
L’Aquila Rugby punti 9;
Crociati Rugby punti 4

Prossimo Turno 9-10 Marzo 2013


Marchiol Mogliano – Fiamme Oro Roma; Rugby Viadana – Rugby Reggio; Corciati Rfc – Cammi Calvisano; Mantovani Lazio – M-Three San Donà; Estra I Cavalieri Prato – Vea Femi Cz Rovigo Delta; Petrarca Padova – L’Aquila Rugby.

I tabellini (da Federugby)

Roma, Caserma “S. Gelsomini”

FIAMME ORO RUGBY vs RUGBY VIADANA 12-21 (9-11)

Marcatori: 3’ cp Benetti (3-0); 13’ cp Fenner (3-3); 16’ drop Benetti (6-3); 37’ m Fenner (6-8); 39’ cp Benetti (9-8); 40’ cp Fenner (9-11); 51’ cp Benetti (12-11); 54’ cp Fenner (12-14); 58’ m Padrò tr Fenner (12-21).

FIAMME ORO RUGBY:Barion, De Gaspari, Massaro, Forcucci, Valcastelli, Canna, Benetti, Sutto, Balsemin, Maestri, Cazzola, Galluppi (50’ Cerasoli), Duca (44’ Di Stefano), Vicerè, Cocivera (71’ Gentili). A disp: Moscarda, Pellegrinelli, Vassallo, Calandro, Andreucci. All. Presutti.

RUGBY VIADANA: Fenner, Robertson, Pavan, Pizarro, Albano, Apperley, Cowan, Pelizzari, Barbieri, Santi, Fondse, Padrò, Gilding (74’ Cagna), Santamaria, Cenedese. A disp: Denti, Marchini, Moreschi, Manuini, Bronzini, Sintich, Tizzi. All.: Phillips.

Arbitro: Falzone (Montemerlo, PD).
g.d.l. Carrera (Roma) e Commone (Arzano, NA).
quarto uomo: Radetich (Salerno)
Cartellini: 61’ giallo Pizarro (Viadana)
Man of the match: Anthony Michael Fenner (Petrarca Padova)
Calciatori: Benetti (FFOO) 4/6 (dp 1/1, cp 3/5); Fenner (Viadana) 4/6 (cp 3/4, tr 1/2)
Note: giornata di sole, vento forte, temperatura gradevole, 450 spettatori ca
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 0; Viadana 4.

San Donà di Piave – Stadio “Mario e Romolo Pacifici” -
Campionato Eccellenza XIV giornata
M-THREE SAN DONA' vs CROCIATI PARMA 18 – 12 (pt 7-6)

Marcatori: 8' cp Gennari (0-3); 11' m. Robuschi tr. Bacchin E. (7-3); 28' cp Gennari (7-6); 52' cp Robuschi (10-6); 62' cp Gennari (10-9), 65' cp Robuschi (13-9); 77' m. Sartoretto (18-9); 80' cp Gennari (18-12)

M-Three San Donà: Secco, Robuschi, Iovu, Flynn, Sartoretto (80' Cibin), Bacchin E., Mucelli (47' Rorato), Molitika, Birchall, Di Maggio (62' Pilla), Sala, Lobberts, Filippetto, Kudin, Zanusso M. (62' Cendron, 80' Zanusso L.)
All: Jason Wright, Mauro Dal Sie

Crociati Parma: Farolini, Gennari, Castel, Alberghini (56' En Naour), Carritiello, Zucconi, Violi (66' Rimpelli), Marazzi, Sciacca (66' Michel), Dell'Acqua, Mandelli, Amenta, Negrotto (53' Ferrari), Manghi (Silvestri), Singh (41' Grassotti).
All: Bordon

Arbitro: Pennè (Casalpusterlengo, LO)
g.d.l.: Blessano (Frassinelle, RO), Borsetto (Castellanza, VA)
Quarto uomo: Sibillin (Casella d’Asolo, TV)

Cartellini: gialli: 68' Amenta (PR)
Man of the Match: Lobberts (SD)
Calciatori: Gennari (PR) 4/5; Bacchin (SD) 1/3; Robuschi (SD) 2/4
Note: 800 spettatori ca, campo in buone condizioni fisiche,
Punti conquistati in classifica: San Donà 4 – Crociati 1

L’Aquila, Stadio Tommaso Fattori
Campionato nazionale eccellenza 2012/2013, XIV giornata, sabato 2 marzo 2013
L’AQUILA RUGBY V I CAVALIERI PRATO 6 – 26 (6 – 5)

Marcatori: pt 18’ cp Del Pinto (3 – 0), 32’ cp Del Pinto (6 – 0), 42’ mt Bernini (6 – 5); st 9’ cp Ragusi (6 – 8), 20’ cp Ragusi (6 – 11), 31’ st cp Ragusi (6 – 14), 37’ mt Saccardo (6 - 19), 43’ mt Majstorovic (6 – 24), tr Ragusi (6 – 26).

L’Aquila Rugby 1936: Del Pinto (24’ st Palmisano); Robinson, Falsaperla M., Cocagi, Di Massimo; Falsaperla L., Callori (31’ st Santavicca); Turner, Zaffiri (38’ st Fiore), Cialone; Vaggi (17’ st Di Cicco), Wilson; Cafaro, Cocchiaro (40’ st Conti), Bordonaro (3’ pt Rotilio 27’ st Di Roberto).
A disposizione: Conti, Rotilio, Fiore, Di Cicco, Santavicca, Palmisano, Paolucci, Di Roberto.
All: Lorenzetti

I Cavalieri Prato: Sepe, Ngawini, Majstorovic, Mccann (28’ pt Matzeu, 41’ st Della Ratta), Tempestini (38’ st Lunardi), Ragusi, Patelli, Bernini (21’ st Saccardo), Petillo, Ruffolo, Boggiani (21’ st Boscolo), Nifo, Roan (38’ st Balboni), Giovanchelli (38’ st Lupetti), Borsi.
A disposizione: De Gregori, Lupetti, Boscolo, Saccardo, Della Ratta, Matzeu, Lunardi, Balboni.
All: Frati

Arbitro Sig.Colantonio (Roma)
Assistenti di linea: Bonacci (Roma), Romani (Colleferro, RM)
quarto uomo: Rosamilia (Roma)

Cartellini: 3’ pt giallo per Petillo (Prato), 39’ pt giallo per Cafaro (L’Aquila), 20’ st giallo per Di Cicco (L’Aquila), 35’ st giallo per Turner (L’Aquila)
Man of the match: Ragusi
Calciatori: L’Aquila: Del Pinto cp (2/4), Prato: Ragusi cp (3/4), tr (1/3)
Punti in classifica: L’Aquila Rugby 0 I Cavalieri Prato 4

Note: prima del fischio d’inizio è stato ricordato con un minuto di silenzio Mario Pacione, Mariolò per il rugby aquilano, scomparso lo scorso 22 febbraio.
Giornata serena, fredda e ventosa. Spettatori 400.

Reggio Emilia, Stadio Crocetta Canalina – sabato 2 marzo, ore 15.00
Eccellenza, XV giornata
RUGBY REGGIO V MARCHIOL MOGLIANO 15-32

Marcatori: p.t. 6’ cp. Fadalti (0-3); 8’ meta Castagnoli (5-3); 14’ meta E.Ceccato tr Fadalti (5-10); 18’ meta Corbanese (5-15); 22’ cp. Fadalti (5-18); 33’ cp. Fadalti (5-21); 40’+7’ cp Mantovani (8-21) s.t. 15’ cp. Fadalti (8-24); 22’ meta Bigi tr Mantovani (15-24); 26’ cp. Fadalti (15-27), 33’ meta Rodriguez (15-32).

Rugby Reggio: Malneek; Castagnoli, Silva (47’ Russotto), Mantovani, Giannotti; Bricoli (cap) (76’ Fontanesi), Daupi; Vaki (65’ Bezzi), De Bruin, Scalvi F.; Delendati, Pulli (52’ Perrone); Rizzelli, Scalvi G. (57’ Bigi), Orabona (41’ Lanzano).
a disposizione: Lanfredi, Cigarini
all. Ghini
Marchiol Mogliano: Galon; Fadalti, Ceccato E. (53’ Boni), Nathan, Onori; Rodriguez, Endrizzi (60’ Swanepoel); Steyn, Barbini, Orlando (cap); Bocchi (60’ Lucchese), Maso; Ravalle (77’ Naka), Corbanese, Costa Repetto (70’ A.Ceccato).
a disposizione: Stefani, Candiago, Gazzola
all. Casellato
arb. Rizzo (Ferrara)
g.d.l. Rossi (Piacenza), Sorrentino (Milano)
quarto uomo: Filizzola (Trezzano sul Naviglio, MI)
Cartellini: 17’ pt. giallo Delendati (Rugby Reggio); 40’+5’ st. giallo Costa Repetto (Marchiol Mogliano); 18’ st. giallo Nathan (Marchiol Mogliano); 24’ st. giallo Perrone (Rugby Reggio)
Man of the match: Enrico Ceccato(Marchiol Mogliano)
Calciatori: Mantovani (Rugby Reggio) 2/3 (cp 1/1, tr 1/2); Fadalti (Marchiol Mogliano) 6/8 (cp 5/5, tr 1/3)
Note: giornata non fredda, campo in buone condizioni. 450 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Reggio 0; Marchiol Mogliano 4

Calvisano (Bs), sabato 2 marzo 2013 – “Peroni Stadium”
Campionato di Eccellenza, XIV giornata
Cammi Rugby Calvisano v Mantovani Lazio 42-25 (pt 21-00)

Marcatori: m Calvisano tr Marcato (7-0), m Cicchinelli tr Marcato (14-0), m Picone tr Marcato (21-0), m Varani tr Canale (21-7), cp Rubini (21-10), m Rubini (21-15), cp Rubini (21-18), m Canavosio tr Marcato (28-18), m Canavosio tr Marcato (35-18), m Canale tr Rubini (35-25), m Gavazzi tr Marcato (42-25).

Cammi Rugby Calvisano: Appiani, Visentin (63’Berne), Vilk, Picone (75’Frapporti), De Jager (54’Canavosio), Marcato, Griffen (cap), Cicchinelli, Scanferla, Brancoli (61’Vunisa), Hehea (71’Beccaris), Erasmus, Costanzo (61’Violi), Morelli (71’ Gavazzi), Lovotti (75’ Coletti). Allenatore: Cavinato

Mantovani Lazio: Gargiullo (69’Manu), Tartaglia, Bisegni, Gerber, Varani (72’Lo Sasso); Rubini, Canale; Dionisi, Ventricelli (61’Filippucci); Nitoglia, Keogh, Colabianchi (cap), Pepoli (72’Nardi), Fabiani (72’Lorenzini), Cannone (80’Pietrosanti). A disposizione: Ricci, Bonavolontà Allenatore: De Angelis e Jimenez

Arbitro: Spadoni (Padova)
Giudici di linea: Boaretto (Frassinelle, RO), Franzoi (S. Maria di Sala, VE)
Quarto uomo: Mezzetti (Noceto, PR)
Cartellini: giallo Bisegni, Visentin,
Man of the Match: Andy Vilk (Calvisano)
Note: giornata soleggiata; spettatori: 300 circa.

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 3 marzo 2013
Eccellenza, XIV giornata
VEA FEMI-CZ ROVIGO DELTA v PETRARCA PADOVA 20 - 14 (6 - 7)

Marcatori: p.t. 23’ meta Innocenti tr. Menniti-Ippolito (Petrarca Padova) (0-7); 33’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (3-7); 40’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (6-7).
s.t. . 43’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (9-7); 61’ Lubian L. (Vea Femi Cz Rovigo) (14-7); 71’ Gega meta tr. Sanchez (Petrarca Padova) (14-14); 75’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (17-14); 80’ drop Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (20-14).

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Wilson(74’ Calabrese); Lubian L., Menon, Van Niekerk, Bacchetti; Duca (76’ Lenarduzzi), Basson; Ferro (74 ‘ Anouer), De Marchi (64’ Folla), Persico; Montauriol, Tumiati (74 ‘ Maran); Ceglie (54 ’ Lombardi), Mahoney (cap.), (72’ Gatto) Quaglio (62’ De Robertis).
all. Roux

Petrarca Padova: Bortolussi; Morsellino, Chillon, Bertetti, Innocenti (64 Sanchez); Ansell (54 Conforti), Holmes, Targa (cap.); Mathers, Tveraga (48 Giusti); Leso, Gega, Furia (48 Mercanti).
A disposizione: Damiano, Caporello, Billot e Favaro.
All: Moretti e Salvan

arb. Liperini (Livorno)
g.d.l. Bertelli (Azzano Mella, BS) e Laurenti (Bologna)
quarto uomo: Zucchi (Livorno)

Man of the match: Matteo Ferro (Vea Femi-CZ)
Calciatori: Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) c.p. 4/6, tr. 0/1 ; Menniti Ippolito (Petrarca) c.p. 0/4, tr. 1/1, Sanchez tr. 1/1.
Note: giornata primaverile, campo in buone condizioni. Spettatori 4.000 circa.
Punti conquistati in classifica: Vea Femi-CZ Rovigo Delta 4 – Petrarca Padova 1

  • shares
  • Mail