NBA: Gallinari show a Sacramento, OKC stende i Lakers

Un grande Danilo Gallinari guida Denver nella vittoria a Sacramento. L’azzurro chiude con 23 punti ed un fantastico 5/6 dall’arco, con anche 4 rimbalzi e 4 assist, in una partita quasi sempre comandata dai Nuggets, pur senza mai riuscire a spaccarla definitivamente. I Kings arrivano al massimo a -6, ma non mettono mai paura agli ospiti. “I miei compagni mi hanno sempre trovato per tiri aperti – ha detto il Gallo – io dovevo solo segnarli”.

Il match più atteso della notte NBA era quello tra Oklahoma City ed i Lakers, ma non c’è praticamente stata quasi mai partita. I Thunder sono partiti 7-0 e non si sono mai voltati indietro, arrivando fino al +18, con un Russell Westbrook (37 punti, 10 rimbalzi e 5 assist) praticamente inarrestabile. La squadra californiana ha provato la rimonta nel quarto periodo, tornando fino al -5, ma i padroni di casa hanno chiuso con un parziale di 12-0.

Solo due palle perse per OKC, che ha pareggiato un record NBA di tutti i tempi, dominio sotto i tabelloni (52-22 i punti in area verniciata) e nel contropiede (22-6), tenendo i gialloviola al 40.3% dal campo. Non bastano i 30 punti di un Kobe Bryant non al meglio, per una contusione al gomito, ed i Lakers falliscono la possibilità di superare la fatidica soglia del 50% di vittorie, non approfittando della sconfitta di ieri di Utah.

Sorridono, invece, i Boston Celtics. La formazione biancoverde vince a Philadelphia, con la doppia doppia di Paul Pierce (18 punti, 11 rimbalzi e 7 assist) e la miglior prestazione stagionale di Avery Bradley (22 punti). Partita chiusa ad inizio quarto periodo, quando gli uomini di Doc Rivers hanno piazzato un 9-0, per andare a +14. I Sixers non hanno ancora vinto contro una squadra con bilancio stagionale positivo: sono a quota 14 sconfitte di fila.

I risultati della scorsa notte (5 marzo 2013):

Philadelphia 76ers-Boston Celtics 101-109
Oklahoma City Thunder-Los Angeles Lakers 122-105
Sacramento Kings-Denver Nuggets 113-120

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail