Ciclismo | Richie Porte ha vinto la Parigi-Nizza 2013! Diego Ulissi settimo

Richie Porte è il primo australiano a vincere la 71a edizione della Parigi-Nizza! Il 28enne del team Sky Procycling si è aggiudicato la settima e ultima tappa, la cronoscalata di Col d'Éze, e la classifica generale dell'edizione 2013 della Corsa del Sole.

Porte ha vinto anche la quinta tappa, quella da Chateauneuf du Pape a la Montagne de Lure (176,0 km) e in quell'occasione ha indossato la maglia gialla che non ha più lasciato.

La maglia verde della classifica a punti resta a Sylvain Chavanel, francese della Omega Pharma-Quick Step, la maglia a pois del miglior scalatore va allo svizzero Johann Tschopp della Iam Cycling.

Lo statunitense Andrew Talansky della Garmin-Sharp, che ha vinto la terza tappa e ha indossato la maglia gialla per due giorni, è secondo in classifica generale e ottiene la maglia bianca del miglior giovane davanti al suo connazionale della BMC Racing Team e all'italiano della Lampre Merida Diego Ulissi.

La migliore squadra è la russa Katusha, davanti alla AG2R La Mondiale e alla Radioshack Leopard.

Sul terzo gradino del podio è arrivato il francese Jean-Christophe Peraud della AG2R La Mondiale, mentre il primo degli italiani è Diego Ulissi, settimo con 1' 54'' di ritardo.

Oggi Porte ha vinto la cronoscalata di 9,6 km di lunghezza percorrendo la distanza in 19' 16'' confermandosi il più veloce di tutti quest'anno. Rispetto al vincitore dell'anno scorso, Bradley Wiggins, Porte ha un ritardo di soli quattro secondi.

Talansky, invece, si è attardato di 23 secondi rispetto a Porte. Nairo Quintana Rojas, il colombiano della Movistar, è stato a lungo in testa alla tappa di oggi ma alla fine il suo tempo è di 27 secondi superiore rispetto a quello del vincitore.

Ecco qui le prime dieci posizioni della classifica della settima tappa, la cronoscalata di Col d'Éze:

e questi i primi dieci della classifica generale:

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail