Atp Indian Wells 2013: Federer affronta Dodig in serata, Nadal agli ottavi senza giocare, Gulbis batte Seppi

Si disputano oggi i primi otto match dei sedicesimi di finale al Masters 1000 di Indian Wells. Nadal, all'ora di cena, avrebbe dovuto affrontare sul Centrale il terraiolo Leonardo Mayer, nel remake della sfida già vista appena due settimane fa a Acapulco e vinta dall'iberico 6-1; 7-5. La sfida però non si è giocata per il forfait dell'argentino. Buon per Rafa che passa agli ottavi  risparmia così ulteriore fatica al ginocchio in vista del prossimo turno dove affronterà il vincente di Seppi-Gulbis. Federer non deve essersi dispiaciuto troppo della vittoria al debutto di Dodig su Benneteau. Certamente il croato è un avversario più ma

 Dicevamo di Seppi. L'azzurro dopo aver vinto il primo set rimontando, grazie alle amnesie di Gulbis, uno svantaggio di 5-3, ha ceduto alla verve del lettone che, tornato in se dopo l'immancabile momento da Dottor Jekyll e Mister Hyde, si è imposto nei successivi due parziali grazie a due break arrivati rispettivamente sul 3-2 del secondo set e sul 3-3 nel terzo.  Per Gulbis, quella odierna è la 13° vittoria consecutiva e con Nadal, agli ottavi, ci sarà da divertirsi.
Completano il programma odierno Berdych-Florian Mayer, Janowicz-Gasquet, Simon-Paire e, nella nottata italiana, Hewitt-Wawrinka. Diretta su Sky Sport 2 dalle 19.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail