Baseball, World Classic: Italia alla seconda fase con Usa, Repubblica Domenicana e Porto Rico

Grande soddisfazione per il baseball italiano. La Nazionale azzurra si è qualificata alla seconda fase del World Classic, il mondiale professionistico organizzato dalla Mlb.
Decisive le vittorie contro Messico (6-5) e Canada (14-4). Ininfluente la sconfitta 6-2 subita dagli Usa che passano, insieme all'Italia, grazie al successo 9-4 contro i canadesi nell'elimination game di ieri notte, disputato a Phoenix.
Ora la comitiva azzurra allenata dal coach Mazzieri e dal leggendario catcher Mike Piazza si trasferirà a Miami per disputare il secondo girone della competizione che qualificherà due semifinalista. Per l'Italia, tre impegni decisamente probanti contro gli stessi Usa, la Repubblica Domenicana e Porto Rico, compagini quest'ultime, infaricite, al pari della selezione americana allenata da Joe Torre, di star Mlb. L'Italia esordirà domani alle 18 ora nostrana, contro i Domenicani che vantano un rooster da brivido. Qualche nome ?. Robinson Cano degli Yankees, Hanley Ramirez dei Los Angeles Dodgers, Nelson Curz e Adrian Beltre dei Texas Rangers, Jose Reyes dei Toronto Blue Jays e il talentuoso catcher degli Indians, Carlos Santana.
Il risultato della partita d'esordio, determinerà poi il calendario dell'Italia che in caso di vittoria affronterà giovedì 13, nella seconda partita, la vincente di Porto Rico-Usa. Qualora dovessimo perdere, ce la vedremo, invece, mercoledi 12 con la perdente del match suddetto. Terza partita in programma venerdi 15 o sabato 16.
Le prime due classificate passano alle semifinali di San Francisco di domenica 17 e lunedi 18. Già qualificato il Giappone campione in carica cui si affiancherà una tra Cuba o Olanda. Finalissima martedi 19 marzo.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail