Sei Nazioni 2013, Italia-Irlanda: Andrea Lo Cicero dice addio alla maglia azzurra, il video

Sabato pomeriggio allo Stadio Olimpico, l'Italia chiude il suo Sei Nazioni affrontando l'Irlanda. Quella di domani, sarà l'ultima partita con la maglia azzurra per Andrea Lo Cicero  che chiude così la sua carriera in Nazionale con il record di 103 presenze, due in più dell'ex capitano Alessandro Troncon ritiratosi al termine dei Mondiali 2007. Il Barone ha annunciato la sua scelta con un video pubblicato sul proprio sito ufficiale e nella conferenza stampa pre partita. A fine stagione, Lo Cicero appenderà gli scarpini al chiodo e saluterà anche i compagni del Racing Metro di Parigi, squadra nella quale milita dal 2007, dopo l'esperienza con l'Aquila Rugby. Sorridendo, Lo Cicero, ha scherzato con i giornalisti presenti annunciando la sua presenza alla prossima Coppa del Mondo nel 2015, poi, però ha puntualizzato E' arrivato il momento di lasciare spazio ai giovani, che non mancano. Quella di domani sarà la mia ultima partita in Nazionale. A fine stagione lascerò il rugby gio

Sabato pomeriggio allo Stadio Olimpico, l'Italia termina il suo Sei Nazioni affrontando l'Irlanda. Quella di domani, sarà l'ultima partita con la maglia azzurra per Andrea Lo Cicero  che chiude così la sua carriera in Nazionale con il record di 103 presenze, due in più dell'ex capitano Alessandro Troncon ritiratosi al termine dei Mondiali 2007.
Il Barone ha annunciato la sua decisione con un video pubblicato sul proprio sito ufficiale e nella conferenza stampa pre partita. A fine stagione, Lo Cicero appenderà definitivamente gli scarpini al chiodo e saluterà anche i compagni del Racing Metro di Parigi, squadra nella quale milita dal 2007, dopo l'esperienza con l'Aquila Rugby.
Sorridendo, Lo Cicero, ha scherzato con i giornalisti presenti annunciando la sua presenza alla prossima Coppa del Mondo nel 2015, poi, però ha puntualizzato

E' arrivato il momento di lasciare spazio ai giovani, che non mancano. Quella di domani sarà la mia ultima partita in Nazionale. A fine stagione lascerò il rugby giocato, continuerò ad allenarmi e sarò a disposizione per i due anni a venire di chi potrà avere bisogno di me come joker medicale ma, dopo tante battaglie, è il momento di dire basta. Sono stati quattordici anni indimenticabili, ringrazio tutti gli allenatori ed i compagni che hanno condiviso il mio cammino

Il capitano Sergio Parisse ha promesso a Lo Cicero che, domani, gli Azzurri faranno di tutto per rendere indimenticabile il suo addio. Contro gli irlandesi però serve l'impresa. Tra l'altro, proprio tra i Verdi, potrebbe esserci un altro addio eccellente, quello del capitano Brian O'Driscoll. La stampa britannica ritiene che il mitico BOD sia al passo d'addio. Lui, per il momento, smentisce. Nei prossimi mesi, prima dei test estivi, ne sapremo di più.

  • shares
  • Mail