Wta Indian Wells 2013: Maria Sharapova stravince la finale con la Wozniacki

Maria Sharapova vince l'edizione 2013 del Wta Premier di Indian Wells. La russa ha sconfitto nettamente Caroline Wozniacki con un doppio 6-2 in un'ora e venti minuti di gioco. Partita senza storia. Netto il dominio di Masha, troppo ampio il divario tecnico e atletico tra le due tenniste.
Si è capito fin dai primi scambi che sarebbe stato un monologo della Sharapova. La Wozniacki ha perso il servizio in apertura di primo set e si è ritrovata subito sotto 3-1. Da lì è stato un gioco da ragazzi per la russa controllare la flebile reazione dell'avversaria e avviarsi, senza patemi, al primo 6-2.
Secondo parziale, di fatto, identico a quello appena concluso. La Sharapova scappa via con un break a zero in avvio, ne ottiene un altro nel settimo gioco gioco e conquista il titolo con un altro 6-2. Vittoria meritata per Maria che corona così un torneo da incorniciare nel quale non ha perso nemmeno un set. L'unica a metterla in difficoltà è stata la nostra Sara Errani eliminata nei quarti 7-6; 6-2.La Sharapova, grazie al successo odierno, scavalca Vika Azarenka al secondo posto del ranking Wta e interrompe un digiuno che durava addirittura dall'affermazione nel Roland Garros 2012 in finale contro la stessa Errani.
Non è la prima volta che Maria si impone a Indian Wells. C'era già riuscita nel 2006 (6-1; 6-2 alla connazionale Elena Dementieva). Con quello odierno, sono 28 le vittorie in carriera per la siberiana che, ora, cercherà il bis nel Premier di Miami nel quale rientreranno Serena Williams e la Azarenka ritiratasi giovedì  prima di disputare i quarti di finale a causa di un fastidio ricorrente alla caviglia.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail