Finale Trofeo Eccellenza Rugby | Vince il Rugby Viadana, 25-21 alla Mantovani Lazio

La finale del Trofeo Eccellenza allo stadio “Zaffanella” di Viadana è stata molto combattuta. Merito anche della Mantovani Lazio che contro il Rugby Viadana ha giocato una partita attenta in fase difensiva e gagliarda in avanti. Il Viadana ha infatti sofferto la determinazione dei romani e solo nel finale è riuscita a compiere la rimonta decisiva. La formazione allenata da coach Rowland Phillips chiude la competizione vincendo tutti i confronti e si porta a casa la terza edizione del trofeo. E' la prima affermazione per Viadana dopo le vittorie nel 2012 del Cammi Calvisano e nel 2011 del Futura Park Rugby Roma.

Tabellino e Albo d'Oro

L’inizio, per i "padroni di casa", è da incubo: sul calcio d’avvio di Gerber l’ala Sepe raccoglie palla ed inventa un grubber che manda Bisegni in meta quando sono trascorsi solo pochi secondi. Al quarto d’ora gli ospiti si portano sull'8-0, oltre break, con un piazzato di Gerber. Al ventesimo la squadra di casa si riporta in gara a conclusione di un break di Robertson: pallone a pochissimi metri dalla linea della meta che finisce nelle mani del numero nove Cowan e viene schiacciato alla bandiera. Poi Fenner da posizione defilata trasforma e fa 7-8. Negli ultimi dieci minuti del primo tempo Fenner centra i pali due volte, dall'altra parte Gerber una sola e si va a riposo sul 13-11 per Viadana.

All’undicesimo della ripresa Pelizzari del Viadana viene ammonito e lascia i compagni in inferiorità. La Lazio ne approfitta e centra i pali con Gerber per riportarsi in vantaggio e poi, al diciottesimo, allunga nuovamente con la meta di Tartaglia, poi Gerber da posizione defilata fa 21-13. Il Rugby Viadana reagisce, la Lazio inizia a sentire la fatica. Al trentaquattresimo, da penaltouche, il seconda linea viadanese Padrò finalizza oltre la linea dei romani la meta che riapre la partita.

Pochi minuti sul cronometro e la Lazio resta in quattordici per un fallo al proprio numero otto Zanini per avanti volontario. A quel punto Viadana sceglia la touche come piattaforma di meta verso la vittoria e mentre il tempo regolamentare va esaurendosi Padrò prende palla da rimessa laterale e fa meta prima dela trasformazione di Apperley. Traversi lascia giocare un’ultima azione, la Lazio si riversa alla disperata nei ventidue avversari, ma la difesa viadanese non si fa sorprendere fino al fischio finale.

Il tabellino

Viadana (MN), Stadio “Luigi Zaffanella” – domenica 17 marzo

Trofeo Eccellenza, Finale

Rugby Viadana v Mantovani Lazio 25-21

Marcatori: p.t. 1’ m. Bisegni (0-5); 16’ cp. Gerber (0-8); 20’ m. Cowan tr. Fenner (7-8); 24’ cp. Gerber (7-11); 30’ cp. Fenner (10-11); 40’ cp. Fenner (13-11); s.t. 12’ cp. Gerber (13-14); 18’ m. Tartaglia tr. Gerber (13-21); 34’ m. Padrò (18-21); 41’ m. Padrò tr. Apperley (25-21)

Rugby Viadana: Fenner (22’ st. Albano); Robertson, Pavan G., Pizarro, Sintich; Apperley, Cowan (21’ st. Bronzini); Pelizzari, Barbieri, Pascu (28’ st. Santi); Padrò, Van Jaarsveld; Cagna (12’ st. Gilding), Denti (cap, 12’ st. Santamaria), Cenedese (40’ st. Marchini)

all. Phillips

Mantovani Lazio: Rubini; Sepe F., Bisegni (30’ st. Manu), Gerber, Tartaglia; Gargiullo (40’ st Varani), Canale S.; Zanini, Nitoglia M. (33’-40’ pt. Dionisi), Ventricelli (22’ st. Dionisi); Colabianchi (cap), Keogh (30’ st. Nardi); Pepoli, Fabiani (30’ st. Lorenzini), Cannone

all. Jimenez/De Angelis

arb. Traversi (Rovigo)

g.d.l. Sgardiolo (Rovigo), Armanini (Parma)

quarto uomo: Mezzetti (Parma)

Cartellini: 11’ pt. giallo Bisegni (Lazio); 15’ pt. giallo Pascu (Viadana); 11’ st. giallo Pelizzari (Viadana); 38’ st. Zanini (Lazio)

Spettatori: 2000 circa

Calciatori: Fenner (Viadana) 3/6, Apperley (Viadana) 1/2, Gerber (Mantovani Lazio) 4/6

Man of the match: Van Jaarsveld (Rugby Viadana)

Albo d’oro Trofeo Eccellenza

2013 Rugby Viadana

2012 Cammi Calvisano

2011 Futura Park Rugby Roma

  • shares
  • Mail