E' morto Pietro Mennea: il record del mondo nel 1979 a Città del Messico

E' morto a Roma, all'età di 61 anni, Pietro Mennea. L'ex campione di atleta leggera è stato stroncato da un male incurabile

Ecco il video dell'intervista a Pietro Mennea realizzata a Città del Messico nel 1979, subito dopo aver stabilito il record del mondo nei 200 metri con il tempo di 19"72. Ancora in debito d'ossigeno, l'atleta pugliese con poche parole sintetizzò anni di sofferenze e sacrifici per riuscire ad imporsi a livello mondiale: "Ragazzo del sud, senza pista, oggi sono primatista del mondo". Purtroppo la situazione dell'atletica non è molto migliorata, e così anche oggi, come negli anni 70, i nostri atleti sono costretti ad allenarsi con pochi fondi e strutture carenti.

Questo il suo racconto di quella fantastica giornata entrata nella storia dello sport italiano e mondiale in occasione del suo 60esimo compleanno, il 3 giugno 2012:

"Ero come un viaggiatore che stava per partire. Ogni corsa è un viaggio. Mi chiedevo: ho preso tutto? Ero alla ricerca di un tempo, troppe volte perduto. Pensai fosse la volta buona. Remai un po' in curva, controllai la sbandata all'entrata del rettilineo, non smisi di spingere, stavo andandoa trentasei chilometri all'ora con le mie gambe. Corsi i primi cento in 10"34 e i secondi in 9"38. Arrivai con sei metri di vantaggio. Il pubblico urlò, ma io non ero sicuro. Non c' erano tabelloni elettrici, allora. Mi girai. l'unico cronometro era alla partenza. Guardai le cifre, forse avevano sbagliato anno? Eravamo nel '79 non nel '72, mi vennero tutti addosso, ci fu una grande confusione, non riuscivo più a respirare".

Pietro Mennea: la vittoria nelle Olimpiadi di Mosca 1980

Pietro Mennea resterà per sempre nei cuori degli italiani grazie alla vittoria dell'Oro nei 200 metri piani alle Olimpiadi di Mosca 1980, ottenuta con una prodigiosa rimonta negli ultimi 100 metri sullo scozzese Allan Wells, favorito alla vigilia. Il suo record di 19"72 stabilito, sempre sulla distanza di 200 metri, alle Universiadi di Città del Messico 1979 resiste a tutt'oggi come record europeo di velocità, battuto a livello mondiale solo nel 1996 dall'americano Michael Johnson in occasione dei trials statunitensi in preparazione delle Olimpiadi di Atlanta.

Oltre all'Oro nei 200metri, Mennea può vantare anche due bronzi olimpici; uno nella staffetta 4x400 sempre in Russia insieme a Mauro Zuliani, Roberto Tozzi e Stefano Malinverni ed un bronzo ancora nei 200 metri nelle olimpiadi di Monaco 1972. La 'Freccia del Sud', come era soprannominato, già all'età di 15 anni nella sua Barletta dimostrava di avere doti uniche, sfidando e battendo una Porsche ed un'Alfa Romeo 1750 correndo a piedi sulla distanza di 50 metri.

E' morto Pietro Mennea, stroncato da un male incurabile

Un fulmine a ciel sereno. Non esistono altre parole per definire lo sgomento e la sorpresa con cui noi tutti, appassionati di sport, abbiamo accolto la notizia della morte di Pietro Mennea, avvenuta stamattina in una clinica di Roma.

L'ex velocista azzurro, oro olimpico nel 1980 e primatista del mondo nei 200 metri dal 1978 al 1996, a giugno avrebbe compiuto 61 anni. Mennea è stato stroncato da un male incurabile, del quale in pochi erano a conoscenza. Da quanto si apprende, la camera ardente sarà allestita nel pomeriggio nella sede del Coni.

Si spegne così uno dei più grandi campioni dello sport italiano, una leggenda dell'atletica leggera stimata e ammirata dalle leggende della velocità da Carl Lewis a Usain Bolt.
Abbandonata l'attività agonistica, Mennea ha svolto la professione di avvocato e commercialista, ha dato vita a una Fondazione filantropica ed è stato anche dirigente calcistico della Salernitana nel 1999.

Lo scorso anno, il comitato organizzatore delle Olimpiadi di Londra decise di dedicargli una stazione della metropolitana, attiva, durante il periodo dei Giochi. Un ultimo grande riconoscimento per quello che è stato un autentico mito per tanti italiani.
Ciao Pietro.

Pietro Mennea: Le foto più belle

Pietro Mennea: Le foto più belle

Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle
Pietro Mennea: Le foto più belle

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail