Scherma, Coppa del Mondo: vittorie per Arianna Errigo e Andrea Baldini

Secondo posto per Diego Occhiuzzi. Assente Elisa di Francisca.

Nonostante le federazioni estere corteggino insistentemente, a volte riuscendo nel loro intento, i nostri maestri e allenatori, la scherma italiana continua a rimanere di un livello alto.

Le prove di Coppa del Mondo di Scherma, che si sono svolte a Torino, Bonn e Mosca, lo hanno dimostrato ampiamente, con la giornata di oggi che ha riservato una serie di soddisfazioni per i nostri colori, sia per quanto riguarda il circuito maschile che quello femminile.

Cominciamo con il Trofeo Inalpi, prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile che si è svolta oggi a Torino: la trionfatrice è stata Arianna Errigo. La 24enne, vincitrice di una medaglia d'oro e di una d'argento agli ultimi giochi olimpici di Londra, ha battuto in finale la russa Yulia Biryukova con il risultato di 15-8. In semifinale, la Errigo ha avuto la meglio sulla francese Astrid Guyart con il punteggio finale di 15-9. Per Arianna, è il secondo successo stagionale in Coppa del Mondo nell'individuale. Assente Elisa di Francisca, colpita da un attacco febbrile.

A Bonn, invece, per quanto riguarda la prova di Coppa del Mondo del fioretto maschile, Andrea Baldini è salito sul gradino più alto del podio. In finale, Baldini ha battuto il connazionale Andrea Cassarà con il risultato finale di 15-14. A completare il podio azzurro, ci ha pensato Giorgio Avola che ha perso in semifinale proprio contro Cassarà. Sempre in semifinale, invece, Baldini ha battuto il russo Alexey Cheremisinov.

A Mosca, invece, per la prova di Coppa del Mondo di sciabola maschile, Diego Occhiuzzi è stato sconfitto in finale dal russo Nikolaj Kovalëv per 15-13, classificandosi, ovviamente, al secondo posto. In semifinale Occhiuzzi ha sconfitto il sudcoreano Gu Bon-gil con il risultato finale di 15-14.

Nella prova di Coppa del Mondo di sciabola femminile, che si è svolta oggi sempre a Mosca, invece, le nostre Ilaria Bianco e Irene Vecchi non sono riuscite ad andare oltre i quarti. La Bianco è stata sconfitta dalla greca Vassiliki Vougiouka mentre la Vecchi non è riuscita ad avere la meglio sull'ucraina Olga Kharlan.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail