Rugby Serie Eccellenza - 16ª Giornata | Calvisano vince il big match contro Prato, ok anche Viadana

Nella sedicesima giornata del massimo campionato italiano di rugby vincono le due squadre che occupano il primo ed il secondo posto della classifica. Il Rugby Viadana ha battuto l’Aquila per 21-6, ma non è stato facile per i primi della classe poiché il primo tempo si era chiuso 6-0 per gli abruzzesi. Di Fondse e Pelizzari i punti decisivi che hanno trascinato i padroni di casa alla vittoria. Vittoria anche per il Marchiol Mogliano che supera il Vea Femi Cz Rovigo con il risultato di 16-13. Men of the match Fadalti che grazie ad una grande prestazione per il Mogliano segna tutti i 16 punti. Contro il San Donà il Petrarca Padova vince senza troppi problemi (mete di Gega al 4', al 38' Furia e al 70' Sarto) ma non riesce ad incamerare il punto bonus .

Il calendario completo

Reggio e Fiamme Oro danno vita ad una partita emozionante. Alla fine la spuntano i poliziotti (mete di Balsamin (35’), Canna (39’) e di nuovo Belsamin al 63') grazie ad una attenta prestazione di tutta la difesa e alla capacita di trasformare in punti tutti gli errori degli emiliani. La Mantovani Lazio batte nettamente i Crociati Rfc grazie ad un'ottima prova di Fabiani (2 mete) e ad una buona prestazione di Zanini, eletto poi miglior giocatore della partita ed autore della meta al 40' che ha dato il breck alla Lazio. Infine il posticipo della sedicesima giornata in cui campioni d’Italia in carica del Cammi Calvisano, trascinati soprattutto da Marcato, centrano il 14esimo successo stagionale e superano l’Estra I Cavalieri Prato con il punteggio di 19-14.

Eccellenza – Risultati XVI giornata


Cammi Calvisano v Estra I Cavalieri Prato 19 – 14 (4-1)
Vea-FemiCZ Rovigo Delta v Marchiol Mogliano 13 – 16 (1-4)
L’Aquila Rugby v Rugby Viadana 06 – 21 (0-4)
Mantovani Lazio v Crociati Rugby 34 – 11 (5-0)
M-Three San Donà v Petrarca Padova 14 – 24 (0-4)
Rugby Reggio v Fiamme Oro Roma 23 – 30 (1-4)

Classifica


Rugby Viadana punti 68;
Cammi Calvisano punti 67;
Estra I Cavalieri Prato punti 62;
Petrarca Padova punti 52;
Marchiol Mogliano punti 50;
Vea-FemiCZ Rovigo punti 44;
Mantovani Lazio punti 31;
Fiamme Oro Roma punti 29;
M-Three San Donà punti 27;
Rugby Reggio punti 21;
L’Aquila Rugby punti 9;
Crociati Rugby punti 4

Prossimo turno 30 marzo 2013


Marchiol Mogliano – Cammi Calvisano; Rugby Viadana – M-Three San Donà; Estra I Cavalieri Prato – Crociati Rfc; Petrarca Padova – Mantovani Lazio; Rugby Reggio – Vea Femi cz Rovigo Delta; Fiamme Oro Roma – L’aquila Rugby.

I Tabellini (da Federugby)


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 23 marzo 2013
Eccellenza, XVI giornata
VEA FEMI-CZ ROVIGO DELTA v MARCHIOL MOGLIANO 13 - 16 (3 - 13)

Marcatori: p.t. 6 ’ cp Fadalti (Marchiol Mogliano) (0 - 3); 9’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (3 - 3); 22’ cp Fadalti (Marchiol Mogliano) (3 - 6); 6 ’ meta e tr. Fadalti (Marchiol Mogliano) (3 - 13).
s.t. 51’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (6 - 13); 58’ cp Fadalti (Marchiol Mogliano) (6 - 16); 60’ meta Menon tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (13 - 16)

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Wilson (47’ Calabrese); Lubian L. (79‘ Zorzi), Menon, Van Niekerk (68 ‘ Pedrazzi), Bacchetti; Duca, Basson; De Marchi (75 ‘ Tumiati), Folla, Persico; Ferro, Maran (47 ‘ Jones); Ceglie (56 ’ Lombardi), Mahoney (cap.) (72 ’ Gatto), Quaglio (56 ’ De Robertis).
all. Roux

Marchiol Mogliano: Galon ; Onori , Ceccato E. (77 ‘ Endrizzi), Boni (65 ‘ Nathan), Fadalti ; Rodriguez (52 ‘ Padovani), Lucchese ; Steyn , Candiago , Barbini (42 ‘ Pavanello); Swanepoel , Maso ; Ravalle (63‘ Ceneda), Gianesini (35 ‘ Ceccato A.), Costa Reppetto (63’ Gianesini) .A disposizione: Meggetto e Bocchi.All: Casellato

arb. Greg Macdonald (Inghilterra)
g.d.l. Bertelli (Azzano Mella, BS) e Laurenti (Bologna)
quarto uomo: Borraccetti (Forlì)
Cartellini: 51 ’ giallo (Marchiol Mogliano)

Man of the match: Luigi Nicolò Fadalti (Marchiol Mogliano)
Calciatori: Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) c.p. 2/6, tr. 1/1 ; Fadalti (Mogliano) c.p. 3/4, tr. 1/1
Note: giornata fredda, coperta senza pioggia, campo in buone condizioni. Spettatori 1.700 circa.
Punti conquistati in classifica: Vea Femi-CZ Rovigo Delta 1 – Marchiol Mogliano 4

CPO “Giulio Onesti”
SS LAZIO RUGBY 1927 VS CROCIATI RUGBY 34-11 (15-06)

Marcatori: primo tempo: 4’ cp Gerber (3-0); 23’ cp Gennari (3-3); 26’ meta Fabiani (8-3); 30’ cp Gennari (8-6); 43’ meta Zanini tr. Gerber (15-6); secondo tempo: 1’ meta Fabiani (20-6); 5’ meta Tartaglia tr. Gerber (27-6); 30’ meta Dionisi tr. Gerber (34-6); 36’ meta Ferraris (34-11).

Lazio: Lo Sasso; Sepe, Bisegni, Gerber, Tartaglia (6’ st Manu); Rubini Gi. (15’ st Gargiullo), Bonavolontà D.; Zanini (20’ st Dionisi), Ventricelli (6’ st Nitoglia M.), Filippucci; Keogh, Colabianchi (cap); Pepoli (27’ st Young), Fabiani (27’ st Cannone), Pietrosanti (9’ st Ricci).
All: De Angelis e Jimenez

Crociati: Farolini; Gennari (6’ st Ferrini), Castle (33’ st Casalini), Alberghini, Carritiello; Zucconi (6’ st En Naour), Violi; Marazzi, Sciacca (33’ st Ferraris), Dell’Acqua; Mandelli (cap) (33’ st Pedrazzani), Armenta; Negrotto (9’ st Ferrari), Manghi (15’ st Silvestri), Singh (1’ st Goegan).
All: Bordon

Arbitro: sig. Falzone (Padova)
g.d.l.: Castagnoli e Franzoi
Note: giornata primaverile, spettatori 250 circa.
Calciatori: Gerber (Lazio) 4 su 7; Gennari (Crociati) 2 su 3; Farolini (Crociati) 0 su 1.
Man of the match: Zanini (Lazio).
Punti conquistati in classifica: Lazio 5, Crociati 0.

San Donà di Piave – Stadio “Mario e Romolo Pacifici”
Campionato Eccellenza XVI ° giornata
M-THREE SAN DONA' vs PETRARCA PADOVA 14 - 24 (pt 11-17 )

Marcatori: 3' m. Gega tr Menniti (0-7); 8' cp Menniti (0-10); 22' cp Brussolo (3-10); 31' cp Brussolo (6-10); 34' m. Flynn (11-10) 38' m Furia tr Menniti (11-17); 65' cp Brussolo (14-17); 70' m. Sarto tr Menniti (14-24).

M-Three San Donà: Secco (71' Cincotto), Sartoretto, Iovu, Flynn, Florian, Brussolo, Rorato, Molitika, Birchall (63' Pilla), Di Maggio, Lobberts, Montani (48' Sala), Filippetto (68' Zamparo), Kudin (78' Vian), Zanusso Luca (48' Zanusso Matteo).
All: Jason Wright, Mauro Dal Sie

Petrarca: Bellini, Innocenti, Chillon, Bertetti, Favaro (41' Bortolussi), Menniti, Billot, Sarto (77' Tveraga), Holmes (61' Conforti), Targa (cap), Mathers (52'- 58'Tveraga), Giusti, Leso, Gega (80' Damiano), Furia (59' Caporello)
All: Moretti

Arbitro: Traversi (Rovigo)
g.d.l.: Navarra (Trieste), Lento (Tricesimo, UD)
Quarto uomo: Crivellini (S. Maria di Longa, UD)
Cartellini: gialli: 50' Lobberts (SD)

Man of the Match: Iovu Bogdan
Calciatori: Menniti 4/4 ; Brussolo 3/5
Note: spettatori 800 ca, campo in buone condizioni
Punti conquistati in classifica: San Donà 0 – Petrarca 4

L’Aquila, Stadio Tommaso Fattori
Campionato nazionale eccellenza 2012/2013, XVI giornata,
L’AQUILA RUGBY V RUGBY VIADANA 6 - 21(6 – 0)

Marcatori: pt 20’ cp Paolucci (3 – 0), 39’ cp Paolucci (6 – 0); st 6’ mt Fondse, tr Apperley (6 – 7), 15’ mt Fondse, tr Apperley (6 – 14), 32’ mt Pelizzari, tr Apperley (6 – 21)

L’Aquila Rugby 1936: Paolucci; Palmisano, Cocagi, Falsaperla M. (34’ st Lofrese), Di Massimo (11’ st Antonelli); Lorenzetti (33’ pt Sebastiani G.) Santavicca (23’ st Callori); Cialone, Zaffiri, Di Cicco; Vaggi, Wilson; Cafaro, Cocchiaro, Milani.
A disposizione: Conti, Rotilio, Lofrese, Fiore, Callori, Antonelli, Sebastiani G., Di Roberto.
All: Lorenzetti

Rugby Viadana: Albano; Robertson, Pavan G., Pizarro, Sintich (27’ st Pavan R.); Apperley – Iti, Bronzini; Padro’, Barbieri, Pelizzari (38’ st Pascu); Fondse,Van Jaarsveld; Gilding, Santamaria, Cenedese.
A disposizione: Gatti, Marchini, Cagna, Pascu, Santi, Cowan, Cipriani, Pavan.
All. Rowland Philips

arb. Sironi (Colleferro, RM)
g.d.l. Belvedere (Roma), Pier’Antoni (Colleferro, RM)
quarto uomo: Paluzzi (Segni, RM)

Cartellini: 23’ st giallo per Cialone (L’Aquila); 25’ st giallo per Zaffiri (L’Aquila)
Man of the match: Fondse (Rugby Viadana)
Calciatori: L’Aquila Paolucci (2/4). Viadana Apperley tr (3/3)
Punti in classifica: L’Aquila Rugby 0 Rugby Viadana 4

Reggio Emilia “Impianto sportivo Crocetta Canalina” – sabato 23 marzo 2013
Campionato Nazionale di Eccellenza 2012-2013 XII giornata
REGGIO RUGBY – FIAMME ORO ROMA 23 - 30 ( 7 – 20 )

Marcatori : p.t 3’ cp Benetti ( Fiamme Oro ) ( 0-3 ) , 16’ meta Scalvi G. ( Reggio ) tr. Mantovani ( 7-3 ) , 24’ cp Benetti ( Fiamme Oro ) ( 7-6) , 35’ meta Balsemin ( Reggio Emilia ) tr. Benetti ( 7-13 ) , 39’ meta Canna ( Fiamme Oro ) tr. Benetti ( 7-20 ) ; s.t. 51’ meta Bigi ( Reggio ) ( 12-20 ) 60 cp. Mantovani ( Reggio ) ( 15 -20 ) , 63’ meta Balsemin ( Fiamme Oro ) tr. Benetti ( 15 – 27) , 67’ meta Giannotti ( Reggio ) ( 20 – 27 ) , 71’ cp Benetti ( Fiamme Oro ) ( 20 – 30 ) , 79’ cp Mantovani ( Reggio ) ( 23 – 30)

Reggio Rugby : Malneek , Giannotti , Castagnoli , Mantovani ( 79’ Torri ) , Russotto , Bricoli , Cigarini ( 68’ Daupi ) , Mannato , De Bruin , Scalvi , Perrone ( 66’ Bezzi ) , Pulli ( 51’ Delendati ) , Rizzelli ( 58’ Lanfredi ) , Scalvi ( 45’ Bigi ) , Fontana ( 68’ Orabona )
a disposizione : Bigi , Orabona , Lanfredi , Delendati , Silva , Daupi , Torri , Bezzi
Allenatore : Alessandro Ghini

Fiamme Oro Roma : Barion , Andreucci , Massaro , Forcucci , Valcastelli , Canna , Vedrani , Benetti , Vedrani , Zitelli ( 69’ Galluppi ) , Balsemin , Cazzola , Sutto ( 66’ Cerasoli ) , Duca ( 53’ Di Stefano ) , Cerqua ( 46’ Vicere’ ) , Cocivera
a disposizione : Suaria , Vicerè , Cerasoli , Galluppi , Marinaro , Calandro , Boarato , Di Stefano
Allenatore : Pasquale Presutti
Arbitro : Marrama ( Padova )
G.d.l : Damasco ( Arezzo ) , Cusano ( Costabissara VI )
Quarto uomo : Armanini ( Noceto PR )

Cartellini : 26’ pt. giallo a Scalvi G. ( Reggio ) , 54’ st. giallo a Forcucci ( Fiamme Oro )
Man of the match : Balsemin ( Fiamme Oro )
Calciatori : Benetti ( Fiamme Oro ) c.p. 3 / 4 , tr. 3 / 3 , Mantovani ( Reggio ) c.p. 2 / 2 , tr. 1 / 3
Note : giornata fredda e nuvolosa , spettatori 450 circa
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro 4 , Reggio 1

“Peroni Stadium” di Calvisano (Bs), domenica 24 marzo ore 15.00
Campionato Eccellenza 2012-13
XVI giornata
CAMMI RUGBY CALVISANO V ESTRA I CAVALIERI PRATO 19- 14 (16-6)

Marcatori: 3’ cp Ragusi (0-3), 8’ cp Marcato (3-3),12’ cp Marcato (6-3), 26’ m tecnica Calvisano tr Marcato (13-3), 29’ cp Ragusi (13-6), 38’ cp Marcato (16-6), 64’ cp Marcato (19-6), 73’ cp Ragusi (19-9), 77’ m Cavalieri (19-14).

Cammi Rugby Calvisano: Berne (53’Palazzani), Canavosio (64’Visentin), Vilk (79’Picone), Castello, De Jager, Marcato, Griffen (cap.), Vunisa, Scanferla, Cicchinelli, Hehea, Erasmus, Costanzo (64’Coletti), Morelli (48’ Ferraro), Lovotti. A disposizione: Scarsini, Beccaris, Zdrilich, All. Cavinato

Estra I Cavalieri Prato: Ngawini, Siale, Majstorovic (64’ Lunardi), McCann, Sepe (26’Garfagnoli. 35’Sepe), Ragusi, Patelli (cap.) (63’Saccardo), Bernini, Del Nevo (63’Frati), Ruffolo, Nifo, Cavalieri, Balboni (52’Garfagnoli), Giovanchelli, Borsi (41’De Gregori). A disposizione:, Lupetti, Boscolo, Matzeu All. Frati

arb. Pennè (Casalpusterlengo, LO)
g.d.l. Roscini (Legnano, MI), Sorrentino (Milano)
quarto uomo: Filizzola (Trezzano sul Naviglio, MI)

cartellini: 25’ Balboni, 49’ McCann, 66’ Erasmus
man of the match: Marcato (Calvisano)
note: minuto di silenzio in memoria di Pietro Mennea e Antonio Manganelli, giornata molto piovosa, 600 spettatori

  • shares
  • Mail