Atp Miami 2013: Ferrer e Haas in semifinale, oggi in campo Murray e Berdych

David Ferrer e Tommy Haas sono i primi semifinalisti del Masters di Miami. Decisive le vittorie nei quarti rispettivamente su Melzer (4-6;6-3; 6-0) e su Simon (6-3; 6-1).
Bella la rimonta dell'iberico. Dopo un primo set deludente nel quale, in vantaggio 2-0 ha subito 5 game consecutivi, nella seconda frazione, Ferru ha subito breakkato Melzer e dal 5-3 in suo favore ha infilato un parziale di 7 giochi di fila (6-3; 6-0) che gli ha consentito di conquistare la sua terza semifinale in Florida in carriera. Per lo spagnolo è il 24esimo successo stagionale. E' lui il tennista ad aver vinto più partite nel 2013.

Per arrivare in finale, Ferrer deve superare, domani, Tommy Haas. La splendida vittoria con Djokovic ha galvanizzato il tedesco che non ha lasciato scampo a Simon sconfitto con un netto e perentorio 6-3; 6-1. Decisivo per le sorti della partita, il break conquistato da Haas nell'ottavo gioco del primo set. Simon non ha avuto alcuna opportunità per rientrare nel secondo parziale. Il tedesco non ha concesso all'avversario alcuna palla break.

Questa sera si disputano gli ultimi due quarti di finale. Alle 18, Andy Murray affronta Marin Cilic. Netta la supremazia dello scozzese nei precedenti. Delle 9 sfide fin qui disputate, Murray ne ha vinte ben 8. L'unico successo di Cilic risale ai quarti di finale dello Us Open '09. Attenzione però al croato che è reduce dalle convincenti vittorie contro Isner e Tsonga.
Nella tarda serata italiana, Berdych è atteso da Gasquet, nel remake della sfida vista due settimane fa a Indian Wells, sempre ai quarti di finale e vinta dal ceco 6-1; 7-5. Parità nei precedenti (4-4). Berdych favorito ma non troppo. A Miami, il rovescio di Gasquet sta funzionando alla grande...

  • shares
  • Mail