Maratona: dalla Svizzera al deserto

Marco Gazzola è un ticinese che ama le sfide. Già nel marzo scorso nel deserto del Marocco ha ottenuto uno straordinario 13° posto assoluto nella terribile Marathon des Sables. Ora è di nuovo in partenza per le dune, questa volta quelle del deserto della Libia, nella zona denominata Akakus.

Come egli stesso afferma:

“La mia passione per le gare di resistenza mi permette di esplorare luoghi meravigliosi. Io non sono un tipo da pancia all’aria alle Maldive, preferisco viaggi più impegnativi ma per me molto appaganti”

In Libia la gara è di 100 chilometri suddivisi in 4 tappe (20/40/20/20) sull’arco di quattro giorni. Questa è la prima edizione e una trentina sono gli atleti regolarmente iscritti. Il tutto partirà domenica 25 novembre. Certo non sarà una passeggiata per questi podisti, il caldo e il deserto saranno degli ostacoli da dover cautamente gestire. In bocca al lupo dunque.

Via | Ticinonline

  • shares
  • Mail