Attraversare lo Stretto di Gibilterra in windsurf

No, non si tratta di una nuova impresa folle di qualche sportivo. Stiamo invece parlando, come segnalato da alcune agenzie di stampa, della vicenda di tre immigrati clandestini.

I tre erano stati avvistati lo scorso 20 novembre dai passeggeri di un traghetto a largo di Tangeri mentre remavano su una tavola da windsurf cui era attaccato un grande pneumatico sul quale erano sistemati i loro bagagli.

I passeggeri del ferry che unisce la costa africana a Tarifa (paradossalmente una delle mete più ambite dai windsurfisti di tutto il mondo), sulla costa spagnola aveva avvertito l'equipaggio il quale visto che il mare era agitato aveva accostato l'imbarcazione di fortuna per trarre a bordo i tre clandestini. Uno di essi aveva inizialmente rifiutato di salire a bordo ma si era poi lasciato convincere.

Qui potete trovare l'articolo e il video del recupero da parte del ferry-boat.

Via | El Mundo.es

  • shares
  • Mail