Kitewing: planare su terra acqua e neve

Questo nuovo sport me l'ero perso. Si chiama kitewing e come potete vedere dal video è un interessante incrocio tra windsurf, kitesurf, surf, sci, snowboard, online skate, pattini su ghiaccio e chi più ne ha più ne metta! Le immagini sono molto affascinanti e se siete curiosi su You Tube potete trovate molti altri video sull'argomento.

Possiamo chiamarla la nuova frontiera del freestyle? Io direi di sì visto che una commistione di sport così varia non si era mai vista. Ma come funziona? Ebbene tramite la speciale vela si sfruttano la potenza delle correnti permettendo così discese velocissime, addirittura planate in tutta regola. Qualcosa di simile lo aveva già fatto vedere il kitesnow, versione sulla neve del kitesurf. Il kitewing usa invece un'altra tecnologia. Si serve infatti di un diverso tipo di vela, vicina a quella del windsurf, e l'associa agli sci o allo snowboard, oppure ai pattini e alle tavole da mountain board, sull'erba o sulla sabbia.

Come sempre per le novità il kitewing è già diventato una tendenza in mezzo mondo ma in Italia abbiamo la prima scuola ufficiale. La scuola di Kitewing Italia sarà infatti dal 6 al 9 dicembre ad Avoriaz, in Francia per permettere a tutti di provare gratuitamente l'ebbrezza delle planate. Parteciperà con i suoi maestri all'evento freestyle "Snow Party" che si terrà in quelle date nella famosa località sciistica, di cui ci hanno già parlato gli amici di Travelblog.

Da gennaio 2008 invece Kitewing Italia sarà fissa con una propria postazione a San Martino di Castrozza, in Trentino, dove si potranno prenotare lezioni con gli istruttori e il noleggio dell'attrezzatura.

Se volete farvi un'idea un po' più precisa dell'argomento vi suggerisco due punti di partenza molto validi. Uno è Kitewing.com dovete potete avere una panoramica dettagliata dell'utilizzo su acqua, terra e neve il tutto corredato da numerosi video (anche sulla preparazione dell'attrezzatura) e foto. Poi abbiamo KiteWing Italia, sito della già citata scuola con sede a San Martino di Castrozza. Anche qui video, immagini e informazioni sui corsi.

Ultima fonte, da cui ho preso spunto per il post è l'articolo apparso su montagna.tv. Qui potete scaricare un bellissimo video della durata di sei minuti circa.

Sono curioso di conoscere i pareri dei nostri lettori. Io penso sia uno sport da provare, la planata a pochi centimetri o metri (per i più bravi) da terra deve essere una sensazione davvero eccitante. L'unica pecca forse è che per praticare in tutta libertà ma soprattutto in totale sicurezza questo sport siano necessari spazi molto vasti e poco affolati. E sinceramente non so quanto le nostrane piste da sci siano adeguate. A voi la palla.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: