Sport tradizionali - La Pelota Basca

La pelota (o palla) è lo sport più caratteristico dei Paesi Baschi, la nota regione indipendentista che si trova nel nord della Spagna, vicino al confine con la Francia.

Praticato sia indoor che outdoor, la Pelota deriva dalla pallacorda. Le partite vedono confrontarsi due due squadre su un campo, chiamato cancha lungo 64 metri con un muro frontale alto circa 9,5 metri e largo circa 10,5 metri, posto su uno dei lati corti del campo.

I giocatori sono dotati di una particolare rachetta a cucchiaio, anche se esiste una variante a mani nude (come nel video) con cui si raccogli la palla e la si scaglia contro il muro, in modo abbastanza simile allo squash. I giocatori colpiscono a turno la palla, qualora non si riuscisse a colpire nuovamente il muro, la squadra perde il punto.

La pelota è stata inserita nei Giochi Olimpici esclusivamente nell'edizione del 1900 a Parigi. Le informazioni su regole e campionati ufficiali sono sull sito della Federazione Spagnola di Pelota.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: