Running - Buone abitudini per perdere peso (2)

Se avete letto il precedente post sull'argomento e non trovate grandi difficoltà nel mettere in pratica quei consigli potete andare avanti.

Comunque ricordate anche che applicare tutti questi accorgimenti non sarà sufficiente a evitarvi il classico surplus calorico di questi giorni natalizi e di fine anno se non ci metterete del vostro e non farete qualche rinuncia:


  • Iniziate i pasti principali con un piatto di verdura cruda (o bollita), con poco condimento.
  • Riducete al minimo il consumo di zuccheri semplici; se la cosa vi riesce difficile, rinunciate almeno ai dolci e a quelle bevande che ne sono ricche; cercate di conoscerle meglio per evitarle, leggendo l'etichetta nutrizionale; per esempio sappiate che un bicchiere medio di una bevanda molto famosa e dal colore scuro fornisce l'apporto calorico di un piatto di pasta.

  • Nei pasti principali prendete, oltre alla verdura, soltanto il primo oppure soltanto il secondo, magari con porzioni un po' più abbondanti.
  • Prendete coscienza del vostro fabbisogno calorico giornaliero e non superatelo, facendo attenzione ai web tool che usate per calcolarlo.

    Se vi propongono il fabbisogno energetico solo in base al vostro peso e all'età allora sono poco precisi e probabilmente sovradimensionano i risultati, così viene fuori che chi pesa 62 chili e ha più di 30 anni dovrebbe assumere oltre 2800 kcal (!), sforando di 1000 kcal; il più attendibile che ho trovato è questo (https://www.albanesi.it/Paginetest/peso_forma.htm) mentre il peggiore è questo (https://www.dietaround.com/calcoli/calcolofe.php3).

  • Distribuite gli alimenti in tutta la giornata e non saltate mai la prima colazione.

  • shares
  • Mail