Wimbledon 2013: Fabio Fognini si arrabbia e fa ridere anche l'arbitro (Video)

Il tennista azzurro è uscito al primo turno, ma a suo modo ha dato spettacolo.

In due giorni è diventato praticamente virale il breve video in cui si vede Fabio Fognini dare di matto per una falla chiamatagli fuori. Be' non è una novità, ma questa volta è simpatica anche la reazione del giudice francese Pascal Maria e di tutto il pubblico che assisteva al match del primo turno di Wimbledon 2013 tra il tennista di Arma di Taggia e l'austriaco Jurgen Melzer.

Il divertente episodio è avvenuto nel quarto set. Fognini ha vinto il primo per 7-6, poi ha perso il secondo 7-5 e il terzo 6-3. Al terzo game del quarto parziale, con i tennisti sull'1-1 e 15-0 per il ligure, una palla viene chiamata fuori dall'arbitro e lì comincia la scenetta dell'azzurro. Appena sente il giudice di sedia Pascal Maria dire "Out", Fognini incomincia a urlare "No, no, no", getta la racchetta per terra, si inginocchia e si distende sul prato verde del campo di Wimbledon, mentre tutto il pubblico (commentatori di Sky inclusi) inizia a ridere.

Fabio a questo punto si rialza e dice "Non è vero, non è vero, ma non è vero, ha preso il gesso, Pascal, ma come fai a darmela fuori?! Per favore! Come fai? Dai, com'era?" e qui Pascal Maria proprio non riesce a trattenere le risate.
Fognini continua a parlare, un po' in italiano e un po' in inglese, insistendo che la palla è andata sulla linea, ha toccato il gesso e dunque è dentro, che lui ha visto bene perché era vicino alla rete. Ma l'arbitro è irremovibile e a quel punto il ligure passa alle imprecazioni: "Ma come c**zo fai? Madonna oh, Madonna".

Fognini poi purtroppo ha perso anche il quarto set per 6-2, in pratica dopo quell'episodio ha conquistato solo un altro game e ha lasciato gli altri cinque a Melzer che è passato al secondo turno. Peccato, non solo perché italiano, ma anche perché, almeno per qualche giorno, non potrà più regalarci queste piccole, ma simpatiche perle. Anche al pubblico di Wimbledon mancherà.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: