Tour de France 2013 in diretta | 5a tappa, da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia: ha vinto Mark Cavendish!

Tour de France 2013 in diretta | 5a tappa, da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia in tempo reale

Mark Cavendish si è aggiudicato la quinta tappa da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia bruciando in volata Edvald Boasson Hagen e Peter Sagan. Ecco le foto della frazione di oggi

Tour de France 2013 | Quinta tappa Tour de France 2013 | Quinta tappa Tour de France 2013 | Quinta tappa Tour de France 2013 | Quinta tappa

Ai seguenti link le classifiche aggiornate.
La classifica generale | Maglia Gialla
La classifica a punti | Maglia Verde
La classifica degli scalatori | Maglia a Pois
La classifica dei giovani | Maglia Bianca

17:34 - C'è stata anche una caduta nella parte centrale del gruppo.

17:34 - Ha vinto Mark Cavendish! Prima vittoria al Tour 2013!

17:33 - Ultimo km!

17:32 - 1,5 anche il treno della Lotto-Belisol nelle prime posizioni.

17:31 - Omega Pharma-QuickStep, Cannondale e Saxo-Tinkoff nelle prime posizioni. 2,5 alla conclusione.

17:30 - 4km annullata la fuga. Ci sarà l'arrivo in volata.

17:28 - 4.5km al traguardo. Alexey Lutsenko è solo in testa, ma sarà presto ripreso.

17:25 - 8km al traguardo. Ripresi Yukiya Arashiro e Thomas De Gendt. 17" di vantaggio per Kévin Reza e Alexey Lutsenko.

17:24 - 10km al traguardo. Kévin Reza e Alexey Lutsenko hanno staccato Yukiya Arashiro e Thomas De Gendt, ma le speranze sono ormai nulle.

17:20 - 13km al traguardo. Solo 43" di vantaggio per i fuggitivi. Un vero peccato per loro che sono in testa dal primo chilometro.

17:16 - A terra anche Marcel Kittel che forse dovrà rinunciare alla volata. Nessun uomo di classifica è rimasto coinvolto.

17:15 - Caduta nel gruppo! una 20ina di corridori coinvolti!

17:12 - Schermaglie tra i quattro di testa. Yukiya Arashiro e Kévin Reza hanno già provato un paio di scatti.

17:11 - 18km al traquardo. 1'50" il vantaggio dei quattro.

17:07 - 20km al traguardo. 2'16" il vantaggio dei battistrada. Finale incertissimo.

17:03 - 2'31" da recuperare per il gruppo nei 23km che mancano al traguardo.

16:52 - Ritmo forsennato per il gruppo. 3'28" il nuovo distacco dai 4 battistrada. 31km al traguardo.

16:47 - 35km al traguardo. 4'39" il margine dei battistrada.

16:39 - 41km al traguardo. Lotto-Belisol ed Omega Pharma-QuickStep sono in testa al gruppo e stanno spingendo a tutta. 5'13" il vantaggio dei fuggitivi in questo momento.

16:33 - 46.4km al traguardo. 6'01" il vantaggio dei quattro battistrada sul gruppo.

16:30 - Già 43" di ritardo per Anthony Delaplace e Romain Sicard che ormai non dovrebbero rientrare più.

16:26 - Con la strada leggermente in salita si è spezzato il gruppetto dei battistrada. Thomas De Gendt, Yukiya Arashiro, Alexey Lutsenko e Kévin Reza sono rimasti in testa, mentre hanno perso terreno Anthony Delaplace e Romain Sicard che sembrano non avere più energie. Sempre vantaggio di 6'22" per i battistrada.

16:19 - E' rientrato Romain Sicard, 'aspettato' dai compagni di fuga. A 55km alla conclusione il vantaggio è sceso a 6'28".

16:14 - 18" di ritardo per Romain Sicard dagli altri 5 battistrada. Vediamo se riuscirà a rientrare.

16:12 - 61km al traguardo. Distacco stabile: 7'19". Foratura intanto per Romain Sicard, uno dei 6 fuggitivi, che ora dovrà sudare tantissimo per cercare di rientrare.

16:05 - 64km al traguardo. 7'18" il vantaggio dei fuggitivi che continuano a collaborare dandosi cambi regolari. Le loro possibilità di riuscire nell'impresa stanno salendo.

15:56 - Il giapponese Yukiya Arashiro ha tagliato per primo il traguardo del GPM di quarta categoria sul Côte de la Roquebrussanne, guadagnando così 1 punto.

15:49 - 77km al traguardo. Vantaggio di 7'51" per i fuggitivi che hanno accelerato la pedalata per non farsi rimontare nel finale. Sarà comunque molto dura per loro; il gruppo ha ancora il margine per recuperare il distacco.

15:39 - 84km al traguardo. Ancora qualche secondo perso dai battistrada (7'55"). Il gruppo sta andando ad un ritmo che gli permette di recuperare un minuto ogni 10km, passo sufficiente ad annullare la fuga a 11-12km dalla conclusione.

15:27 - 92km al traguardo. Scende leggermente il vantaggio dei fuggitivi, che ora hanno un margine di 8'21".

15:20 - 99km al traguardo. C'è una fuga in corso composta da 6 corridori: Alexey Lutsenko (AST), Romain Sicard (EUS), Thomas De Gendt (VCD), Anthony Delaplace (SOJ), Yukiya Arashiro (EUC) e Kévin Reza (EUC). Il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla è di 8'44". In testa alla carovana ci sono Orica-GreenEdge, Omega Pharma-QuickStep e Cannondale che stanno spingendo per ricucire questa svantaggio. In grande difficoltà lo sprinter Nacer Bouhanni, tra i favoriti oggi, che continua a staccarsi su ogni piccolo strappetto.

15:13 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento.

Tour de France 2013 in diretta | 5a tappa, da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia


Eccoci arrivati alla quinta tappa del Tour de France 2013. Ieri si è corsa la cronometro a squadra a Nizza che ha consegnato la Maglia Gialla all'australiano Simon Gerrans, vincitore insieme agli altri compagni della Orica-GreenEdge con appena 75 centesimi di vantaggio sull'Omega Pharma-QuickStep, privando il polacco Michal Kwiatkowski, leader della classifica fino al clamoroso sorpasso, della gioia di vestirsi di giallo. Ieri è stata ottima anche la prova del Team Sky, arrivato terzo al traguardo, che ha fatto così guadagnare qualche secondo prezioso al capitano Chris Froome sui rivali più accreditati per la vittoria finale.

La tappa di oggi da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia è lunga ben 228,5km e presenta un percorso piuttosto vario, con molti strappetti brevi che certamente invoglieranno un gruppetto di corridori a tentare la fuga da lontano. Nulla di troppo impegnativo però, al punto che ci possiamo sbilanciare nel prevedere un arrivo in volata sul traguardo di Marsiglia. Le squadre degli sprinter infatti sono ancora numerose e piene di energie, e molto difficilmente permetteranno ad una fuga di concretizzarsi.

Oggi sono previsti 3 GPM di quarta categoria ed uno di terza; il Côte de Châteauneuf-Grasse (1,4 km all'8,4%) è l'unico di terza categoria ed arriverà dopo 22 chilometri dal via. Quelli di quarta categoria sono il Col de l'Ange (1,6 km al 4,1%) al km 93, il Côte de la Roquebrussanne (3,5 km al 4,2%) al km 154 ed infine il Côte des Bastides (5,7 km al 3,1%) a 35km dal traguardo. Il grande favorito di oggi è il britannico Mark Cavendish, miglior velocista in attività ma ancora a bocca asciutta in questo tour.

Ottime possibilità poi per Marcel Kittel della Argos-Shimano (vincitore nel prologo e prima Maglia Gialla del 2013), André Greipel della Lotto-Belisol, Nacer Bouhanni della FDJ.fr, Matthew Goss della Orica-GreenEDGE, Peter Sagan della Cannondale e Edvald Boasson Hagen del Team Sky. Cercheranno la vittoria in volata, con meno possibilità di riuscire nell'impresa, anche Daniele Bennati del Saxo-Tinkoff, José Joaquin Rojas Gil della Movistar e Roberto Ferrari della Lampre-Merida.

Tour 2013: le foto della quinta tappa da Cagnes-sur-Mer a Marsiglia


Tour de France 2013 | Quinta tappa
Tour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappaTour de France 2013 | Quinta tappa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail