Basket NBA mercato: Brad Stevens nuovo allenatore dei Boston Celtics

Una scelta a sorpresa, ma molto interessante: Brad Stevens è il nuovo allenatore dei Boston Celtics. Chi non segue il basket universitario, si chiederà: “Ma chi è?”. Si tratta del coach che ha portato l’università di Butler per due volte in finale NCAA, tra la sorpresa generale, perdendo il titolo all’ultimo secondo nel 2010. Sarà il più giovane allenatore NBA della prossima stagione, a 36 anni, e l’accordo dovrebbe essere per i prossimi sei anni a 22 milioni di dollari.

Condividiamo con lui molti valori – ha dichiarato Danny Ainge, il presidente dei Celtics nel comunicato ufficiale – Anche se è giovane, lo vedo già come un grande leader, dotato di un carattere impeccabile e una fortissima etica del lavoro. Le sue squadre hanno sempre giocato duro ed eseguito bene su entrambi i lati del campo. E’ un coach che ha già avuto molto successo e guardo avanti per lavorare con lui verso il banner numero 18″.

Boston è nel pieno della ricostruzione, dopo la conclusione dell’era dei Big Three. Qualche settimana fa era andato via coach Doc Rivers, passato ai Los Angeles Clippers, mentre settimana scorsa era stato il turno di Kevin Garnett e Paul Pierce, andati ai Brooklyn Nets. E le sorprese potrebbero non essere finite, visto che anche Rajon Rondo non è certo di restare in biancoverde nella prossima stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail