Alpinismo - Il Re dell'Everest ha raggiunto la vetta più alta.

edmundEdmund Percival Hillary ci ha lasciato all'età di 88 anni. Fu lui il primo alpinista a raggiungere nel 1953 gli 8.848 metri della montagna più alta del mondo, l'Everest. Partecipò anche alla prima traversata del Polo Sud.

Per le sue imprese fu insignito di numerose onorificenze e in occasione del cinquantenario della conquista dell'Everest, il governo del Nepal gli conferì la cittadinanza onoraria durante uno speciale giubileo commemorativo svoltosi nella capitale Kathmandu. Sir Edmund è il primo straniero a ricevere un simile onore dai nepalesi.

Dopo molte imprese continuò a portare in giro per il mondo la voce delle sue montagne e di chi ci vive, creando una fondazione, la Himalayan Trust Foudation.

  • shares
  • Mail