Tour de France 2013 in diretta | 13esima tappa da Tours a Saint-Amand-Montrond in tempo reale: ha vinto Cavendish! Contador, Mollema e Ten Dam hanno guadagnato 1 minuto su Froome!

Tour de France 2013 in diretta | 13esima tappa da Tours a Saint-Amand-Montrond

17:21 - E' arrivato ora Valverde. Ben 9'55" di ritardo dai primi. Un vero incubo sportivo.

17:18 - Stiamo già aggiornando le classifiche. Questi gli indirizzi:

La classifica generale | Maglia Gialla
La classifica a punti | Maglia Verde
La classifica degli scalatori | Maglia a Pois
La classifica dei giovani | Maglia Bianca

17:15 - Contador, Mollema e Ten Dam hanno guadagnato 1'09" sulla Chris Froome in classifica generale!

17:11 - Ha vinto Cavendish davanti a Sagan! Adesso scopriremo il distacco finale della Maglia Gialla!

Tour de France 2013 | 13esima tappa (le foto)

Tour de France 2013 | Foto 13a tappa
Tour de France 2013 | Foto 13a tappa
Tour de France 2013 | Foto 13a tappa
Tour de France 2013 | Foto 13a tappa

17:10 - Ultimo km!

17:09 - 2km al traguardo. 1'08" il nuovo distacco.

17:07 - 3km al traguardo. Sempre 1 minuto di vantaggio. Sarà una lotta dura tra Cavendish e Sagan per la volata finale.

17:05 - 5km al traguardo. 1 minuto di vantaggio per Contador, Mollema e Ten Dam su Froome!

17:03 - 7.5km al traguardo. Non ce la fanno più gli uomini Sky! 55 secondi di ritardo dalla testa della corsa!

17:00 - 9km al traguardo. Ha nuovamente guadagnato il gruppetto di testa. 45" di vantaggio per loro.

16:58 - 11km al traguardo. Ha guadagnato qualcosa il gruppo della Maglia Gialla. Sono 38 ora i secondi di ritardo.

16:54 - 14km al traguardo. Continua l'incubo di Valverde, oltre 6 minuti di ritardo da Contador.

16:52 - 16km al traguardo. 44 secondi di vantaggio per Contador e compagni di fuga!

16:49 - 20km al traguardo. Sono 30 i secondi di vantaggio dei 14 di testa sul gruppo della Maglia Gialla!

16:47 - 22km al traguardo, la Sky fa fatica ad organizzare una reazione. Gran passo invece per i corridori in testa.

16:44 - Valverde intanto ha mollato; è a 4 minuti dalla testa della corsa!

16:41 - 25km al traguardo. 14 corridori nel gruppo di testa con 13" di vantaggio su quello della Maglia Gialla. In questo gruppetto ci sono Alberto Contador, Bauke Mollema, Laurens Ten Dam per la classifica generale e Cavendish e Sagan per la tappa.

16:38 - 30km al traguardo. Colpo di scena! Attaccano Saxo-Tinkoff e Belkin! Chris Froome non è riuscito a reagire!

16:34 - 31km al traguardo. Nuovo distacco di 2'45"; ormai la Argos non aiuta più la Movistar. Giornata da incubo per Valverde.

16:30 - 35km al traguardo. Sale ancora il ritardo di Valverde/kittel: 2'23"

16:26 - 39km al traguardo. 2'01" il ritardo del gruppo Valverde/Kittel.

16:21 - 44km al traguardo. Con la strada tornata in aperta campagna il vantaggio del gruppo di testa spinto da Omega Pharma - Quick Step e Belkin su Valverde e Kittel, rientrato dopo una piccola difficoltà, è diventato di 1'40". Podio a rischio per il corridore della Movistar.

16:15 - 49km al traguardo. Si è spezzato il gruppo all'inseguimento; Valverde si trova a 55" dalla testa della corsa, mentre Kittel ora è ad 1'15".

16:10 - 53km al traguardo. Sta recuperando il gruppo Valverde/Kittel che ora ha 53" di ritardo dalla testa della corsa.

16:04 - 57km al traguardo. 1'29" il distacco del gruppo Valverde/Kittel. Giornata da incubo per il capitano della Movistar che rischia di perdere molto terreno in classifica generale proprio in una tappa che sulla carta doveva essere tranquilla.

16:02 - Andrè Greipel ha vinto lo sprint al traguardo volante davanti a Cavendish e Sagan.

15:58 - 62km al traguardo, 1'25" il nuovo ritardo del gruppo Valverde/Kittel dalla testa della corsa

15:50 - 70km al traguardo, 1'13" di ritardo per Kittel e Valverde e di tutto il resto del secondo gruppo. Al momento il lavoro di Argos e Movistar non riesce a fare la differenza.

15:43 - 75km al traguardo. Il gruppetto della Movistar è stato raggiunto dal gruppo di Kittel. Ora uniranno le forze e cercheranno di rientrare. Il distacco di 1'05".

15:38 - 79km al traguardo. La Belkin e la Omega Pharma - Quick-Step spingono a tutta. Il nuovo distacco della Movistar dal primo gruppo è diventato di 25". Vento laterale troppo forte, veramente complesso riuscire a rientrare.

15:36 - 81km al traguardo. Spinge la Movistar per riportare Valverde in gruppo che ora ha 12" di ritardo. A 55" c'è il gruppo di Kittel.

15:33 - 83km al traguardo. Foratura per Alejandro Valverde che è stato atteso da tutti i compagni di squadra. Ora sta cercando di rientrare in gruppo, ma non è facile a causa del vento.

15:30 - 86km al traguardo. 1'10" il vantaggio del gruppo di Sagan e Cavendish su quello di Kittel.

15:27 - 89km al traguardo. A causa di alcune forti folate di vento, il gruppo principale si è scaglionato; Marcel Kittel è rimasto attardato ed ora ha 45" di ritardo dal Gruppo della Maglia Gialla nel quale ci sono invece Cavendish e Sagan.

15:16 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi

Tour de France 2013, 13esima tappa in diretta

Anche oggi al Tour de France 2013 si correrà una tappa interlocutoria al termine della quale sicuramente non si modificherà la classifica generale della Maglia Gialla. La carovana del Tour ripartirà da Tours, città d'arrivo di ieri, ed arriverà a Saint-Amand-Montrond con un percorso di 173km che presenta un unico GPM di quarto livello dopo 77km, il Côte de Crotz, consistente in uno strappetto di appena 1,2 km al 4,0% di pendenza. Il copione sarà lo stesso di ieri; sicuramente ci sarà una fuga da lontano da parte di qualche corridore in cerca di visibilità, ma molto probabilmente la corsa terminerà con una volata.

Il grande favorito di oggi è sempre Mark Cavendish della Omega Pharma - Quick-Step, nonostante ieri si sia fatto bruciare proprio sul traguardo da una strepitosa rimonta di Marcel Kittel che è riuscito a partire nel momento giusto sfruttando proprio la scia del campione britannico sopravanzandolo di mezza ruota. Un po' più defilato rispetto a Cavendish e Kittel c'è il terzo grande velocista di questo Tour, il tedesco André Greipel che ieri è rimasto coinvolto in una terrificante caduta a 2km dal traguardo per colpa della quale oggi partirà con qualche acciacco.

Chi invece ha avuto la peggio nella caduta di ieri è stato il norvegese Edvald Boasson Hagen del Team Sky, arrivato al traguardo tenendosi la spalla destra, scoprendo poi di aver riportato una frattura che lo ha costretto a ritirarsi dal Tour. Anche Peter Sagan, l'eterno piazzato di questo Tour, ha chance importanti da giocarsi, soprattutto nella speranza che il forte vento, caratteristico di queste zone, possa creare problemi ai velocisti puri. Appuntamento alle 15:15 per seguire la nostra cronaca in diretta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail