Chris Ward arrestato per rissa

Certo che questi surfisti non sono poi tutti "yeah" e "aloha" come vogliono farci pensare. Dopo la brutta avventura con i fotografi accorsa a sua maestà Kelly Slater, anche Chris Ward non se la passa molto bene e finisce dentro per rissa.

Come infatti apprendiamo da Surfcorner.it l'atleta sarebbe stato arrestato per aggressione in seguito ad una lite con tre donne all'uscita di un bar. Riconosciuta la serietà delle accuse, l'ASP è decisa a fare chiarezza, ma stante la pendenza del procedimento penale, aspetterà la decisione dei giudici prima di prendere qualsiasi provvedimento. Intanto però ha avviato un'inchiesta per capire effettivamente cosa sia successo al suo campione (quest'anno 17esimo in classifica finale).

Secondo il presidente del Comitato Disciplinare ASP Robert Gerard

"Ogni surfista che danneggia l'immagine dello sport, non importa il luogo e il contesto, è soggetto alla sospensione o all'espulsione dal Tour Mondiale ASP."

Ulteriori dichiarazioni da parte dell'ASP saranno rilasciate una volta chiuso il caso. Personalmente mi trovo d'accordo con l'affermazione del presidente Gerard, ma a volte cercare di tenere separati i comportamenti in privato da quelli da sportivo non sarebbe una cattiva idea. E voi, come la pensate?

Via| Surfcorner.it

  • shares
  • Mail