Basket Serie A mercato: Coleman a Varese, Goss resta a Roma

E' stato un martedì pieno di annunci, per il mercato della Serie A di basket. L'operazione più interessante è l'ingaggio di Aubrey Coleman da parte della Cimberio Varese, che prenderà il posto di Adrian Banks nello scacchiere dei lombardi. La guardia ha firmato un contratto annuale con la società di Piazza Monte Grappa ed ha già un'esperienza importante nel nostro campionato: ha giocato a Biella tra il 2011 ed il 2012 con 18.3 punti di media a partita.

L'Acea Roma, dopo aver confermato nei giorni scorsi Lorenzo D'Ercole, avrà nel proprio roster ancora Phil Goss. La guardia americana ha firmato il rinnovo del contratto con il club capitolino, dopo una stagione importante (12.3 punti, con il 42% da 2), con giocate decisive nel corso dei playoff. Il gm Nicola Alberani applaude la scelta ed indica lo statunitense come nuovo leader: "Dopo la partenza di Datome era prioritario non azzerare la leadership della squadra".

Continua ad italianizzarsi l'Umana Venezia. Dopo l'annuncio di Luca Vitali, la squadra lagunare ha concluso l'accordo con Jacopo Giachetti, proveniente da due stagioni a Milano con un utilizzo molto limitato, nonostante un grande apprezzamento da parte del pubblico lombardo. "Ringrazio la società di Milano, ma voglio dimostrare quanto valgo", ha detto il playmaker, che si giocherà il posto da titolare proprio con l'altro azzurro.

E' arrivato anche il primo colpo per la Juve Caserta. In attesa di ufficializzare la permanenza (si parla di un biennale) di Marco Mordente, la formazione campana ha annunciato l'acquisto di Chris Roberts, la guardia è stata scoperta nel corso della Summer League NBA. Ha giocato nelle ultime stagioni principalmente in D-League, la lega di sviluppo dei pro americani, con 12.5 punti di media (46% da 2 ed il 33% da 3) e 2.4 assist.

Foto Alessia Doniselli

  • shares
  • Mail