Pallavolo maschile, Serie A1: il calendario 2013-2014

Nella presentazione coinvolti i tifosi che hanno commentato i rooster delle proprie squadre.

A conclusione della tredicesima edizione del Volleymercato, si è svolta presso lo Zanhotel di Bentivoglio, in provincia di Bologna, la presentazione del calendario della stagione 2013-2014 della Serie A di pallavolo maschile.

Per la prima volta all'evento, presentato come sempre dal giornalista di RaiSport Alessandro Antinelli, non hanno partecipato solo i dirigenti e i giornalisti, ma anche i tifosi, che sono stati coinvolti attivamente sul palco. Per ogni squadra, infatti, c'era un tifoso che commentava il rooster della propria squadra.

Sono intervenuti Diego Mosna, presidente della Lega di pallavolo maschile e della Diatec Trentino, e l'amministratore delegato della Lega Massimo Righi.
Mosna ha fatto notare che quello che comincerà a ottobre sarà un campionato ricco di giovani e che l'attenzione dei dirigenti è rivolta al futuro. Per cause di forza maggiore in molti hanno dovuto rinunciare ai "big", ma Mosna ha detto che nonostante tutto il movimento continua ad attrarre investitori.

Righi ha aggiunto che non è stato facilissimo stilare il calendario quest'anno a causa delle numerose manifestazioni internazionali (ci sono Europei e World Cup a livello di nazionali e le Coppe per il club). L'ad della Lega ha anche detto:

"Nella prossima stagione dovremo essere bravi a trasmettere le emozioni, la fisicità, l’entusiasmo ed il calore che questo sport sa regalare, lasciando da parte statistiche e numeri, giudicando le gare con la passione di chi ama questo sport”

Nel corso della kermesse mattutina sono state date indicazioni anche su quella che sarà la formula del campionato e cioè: i Quarti di Finale dei Play Off Scudetto saranno riservati alle prime otto squadre classificate in Regular Season e saranno giocati al meglio delle due vittorie su tre partite, mentre le Semifinali e le Finali saranno al meglio delle tre vittorie su cinque gare.

La vera novità è che le quattro squadre che perderanno i Quarti di Finale raggiungeranno le restanti quattro formazioni del Campionato in una ulteriore griglia Play Off per il quinto posto e l’accesso alla Challenge Cup 2014/15. In questa griglia i Quarti di Finale si giocheranno con la formula delle tre vittorie su cinque gare, mentre Semifinali e Finali al meglio delle due vittorie su tre.

Durante la presentazione sono stati anche consegnati dei premi: quello alla neo-promossa in A1 Exprivia Molfetta, quella alla neo-promossa in A2 Cassa Rurale Cantù e quella per la vittoria in Challenge Cup della Copra Elior Piacenza. Sono stati premiati anche i migliori uffici stampa, un riconoscimento intitolato a Roberto Stracca, giornalista del Corriere della Sera scomparso nel 2010: lo hanno vinto Giusy Bertotto della Bre Banca Lannutti Cuneo e Alberto Sanavia della Tonazzo Padova.

Nella gallery tutte le giornate del campionato di Serie A1 2013-2014

Immagini © Lega Volley

Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014
Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014 Calendario Serie A1 Pallavolo Maschile 2013-2014

  • shares
  • Mail