Basket, Europeo Under 20 | Italia batte Russia: nei quarti di finale affronterà la Lituania

Gli azzurrini di Sacripanti volano ai quarti del torneo continentale.

L’Italia allenata da Pino Sacripanti ha superato nettamente la Russia nel Campionato Europeo Under 20 in corso a Tallin e affronterà la Lituania venerdì, nel quarto di finale. Gli azzurrini hanno battuto nettamente i pari età russi con il punteggio di 88-70. La Nazionale italiana era già matematicamente qualificata, ma la vittoria contro ai russi consente di terminare al secondo posto il Girone F, una posizione utile per evitare una formazione temibile come la Grecia (ancora imbattuta) nei quarti di finale. La partita è stata quasi a senso unico, con gli avversari in balia dell'Italia fin dal primo quarto fin dal primo quarto chiuso con il parziale di 27-14 per gli azzurri.

Poco prima dell’intervallo la Russia ha tentato di reagire chiudendo con un passivo di dieci punti. Nel terzo quarto gli azzurri hanno ingranato la quinta trascinati da Landi e da Abass. La formazione di Pino Sacripanti si è portata sul +17, un divario che con il trascorrere dei minuti diventava incolmabile per gli avversari. Tra gli azzurrini da sottolineare l'ottima prestazione di Aristide Landi, che mette a referto 26punti e la soddisfacente prova di Abass, che chiude con 18 punti. Per Ruzzier, invece, sette punti e quattro assist, mentre Tonut ha messo a segno sei punti.

L'head coach Pino Sacripanti è molto soddisfatto a fine gara. Queste le sue parole:

“Abbiamo disputato un’altra bellissima partita mostrando una grande mentalità. Ci giocavamo il secondo o il quarto posto nel raggruppamento: i ragazzi conoscevano l’importanza della gara e hanno messo in campo sin da subito grande intensità. Laganà e Fallucca non erano al meglio e siamo riusciti a risparmiarli in vista dei Quarti. Credo che il secondo posto sia più che meritato visto quello che abbiamo fatto vedere fino ad ora”.

ITALIA- RUSSIA 88-70 | Il tabellino

Parziali: 27-14; 45-35; 71-54

Italia: Monaldi, Chillo, Tonut 6, Della Valle 13, Ruzzier 7, Lombardi 6 (7 rimb.), Imbrò 8 (6 rimb.), Abass 18, Cefarelli 4, Landi 26 (6 rimb.), Laganà n.e., Fallucca n.e. All. Sacripanti

Russia: Popov, Sokolov, Zakharov D. 9, Sakharov 4, Loginov 6, Komolov 4, Zakharov A. 5, Trushkin 14, Dushenkov, Gudumak 17, Chilikin, Rogozhkin 11.

TABELLONE QUARTI DI FINALE- 19 luglio

TURCHIA - RUSSIA ore 12.30
LETTONIA - MONTENEGRO ore 14.45
GRECIA - SPAGNA ore 17
ITALIA - LITUANIA ore 19.15

  • shares
  • Mail