Il padre di Djokovic accusa Federer e Nadal di scarsa sportività e Rafa gli risponde

A una settimana dall'inizio del Masters di Montreal, ci pensa Sdjan Djokovic a riscaldare l'attesa con alcune dichiarazioni piuttosto pepate nei confronti dei rivali del figlio numero uno Atp. Bersaglio del serbo, Federer e Nadal mentre a Murray viene riconosciuta la grande sportività.

Papà Djokovic ha parlato al quotidiano nazionale "Kurir". Dopo aver di nuovo raccontato dei grandi sacrifici affrontati per supportare la carriera tennistica di Nole, Srdjan non ha lesinato "apprezzamenti" per Roger e Rafa. Di Federer ha sottolineato la poca umanità che collide con i grandi meriti sportivi conquistati in carriera

Federer è il miglior giocatore nella storia del tennis ma come persona è l'esatto contrario. Ha iniziato ad attaccare Nole già in occasione della Coppa Davis a Ginevra (2006; lo svizzero vinse in tre facili set ndb) quando ha capito che sarebbe diventato una minaccia al suo dominio. Anche in seguito ha provato a screditare i successi di mio figlio

Detto che la sportività è uno dei pregi riconosciuti dello svizzero, non sono a conoscenza dell'attuale stato dei rapporti tra Federer e l'entourage di Djokovic. Ricordo comunque benissimo l'episodio del 2006 a Montecarlo. I due si affrontarono al primo turno e l'elvetico si rivolse all'angolo del serbo con un sonoro Shut Up per l'eccessiva rumoristà di papà Srdjan e degli altri del clan balcanico.

Non pago, Srdjan accusa di poco sportività anche Nadal

Quando lo batteva, Rafa era il miglior amico di Novak. Quando però a iniziato a perderci non sono stati più amici. Questa non è sportività ed è una delle più grandi differenze tra mio figlio e gli altri

La risposta di Nadal non si è fatta attendere. L'iberico ha parlato direttamente dalla sua Mallorca a margine di un match calcistico al quale ha dato il calcio d'inizio simbolico. Si legge su Tennisworld

Ognuno può avere l'opinione che preferisce. Non voglio rispondere ma il mio rapporto con Novak è sempre stato buono e lo è ancora. Ho perso molte partite con lui e lui con me e non ci sono mai stati problemi

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail