Eriadne salva una vita!

Di Eriadne, sistema di localizzazione basato su tecnologia GSM, avevamo già parlato in un precedente post. E' quindi con immenso piacere che vi scrivo per comunicare che il sistema funziona alla grande!

Claudio, esperto parapendista è stato tratto in salvo proprio da questo innovativo sistema. Ecco riportato, con le stesse parole del protagonista, il racconto della sua avventura:

Sono caduto alle 14:00 e dopo aver telefonato a mia moglie e a 2 miei amici che conoscevano la zona, avevano già visto il mio tracciato su Eriadne e sapevano dove ero. Alle 15:05 ho tolto il Parapendio dal Larice e comunicato con cellulare che partivo a piedi, ma non sapevo ancora se risalire o scendere.

Durante il cammino verso il fondo Valle alle 15:50 non ricevevo più il segnale GSM, non potevo vedere quanto segnale rimaneva perché avevo messo il telefono e il ricevitore GPS nella tasca superiore della mia tuta in quanto a volte sprofondavo fino alla vita.

Dopo 2h e 30 di cammino con il mio sacco da 18 Kg ero stanco e fradicio, la notte si avvicinava (17:33) ed ho deciso di guardare se avevo il segnale, avendo un piccolo segnale che veniva e andava ho mandato le coordinate con Eriadne a mia moglie e di chiamare l'elicottero alle 17:56.

La Rega (guardia aerea di soccorso svizzera, ndr) è arrivata alle 18:45 e mi hanno prelevato con il verricello.

Chiesto poi alla Rega se erano giuste le coordinate per trovarmi, mi hanno risposto che erano giuste e che non hanno avuto problemi per trovarmi (valle stretta e boschiva)

Sicuramente grazie a questa testimonianza diretta molta gente si doterà di Eriadne per le proprie attività potenzialmente "pericolose".

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: