Europei beach volley 2013: Lupo-Nicolai quarti, Herrera-Gavira campioni d'Europa

Herrera-Gravina fermano gli azzurri ancora una volta in semifinale.

Finisce con un quarto posto l'avventura di Daniele Lupo e Paolo Nicolai agli Europei di beach volley 2013 a Klagenfurt.
Gli azzurri sono stati battuti nella finale per il terzo posto dai polacchi Fijalek-Prudel, il risultato è 2-0 (22-20, 21-16).
Nella finale per il primo posto, invece, hanno trionfato gli spagnoli Pablo Herrera e Adrian Gavira che hanno battuto per 2-0 21-19 21-17) i lettoni Smedins-Samoilovs.

I nostri atleti dell'Aeronautica Militare hanno forse pagato il fatto di aver speso molte energie in semifinale, in una partita durata oltre un'ora, mentre i polacchi hanno avuto la possibilità di riposare un po' di più e metabolizzare meglio la sconfitta. Dall'altra parte, invece, gli spagnoli, forti di una vittoria raggiunta in extremis, hanno mantenuto in circolo l'adrenalina necessaria per vincere anche l'ultima partita.

Il podio del torneo femminile ha visto l'oro per le sorelle austriache Doris e Stefanie Schwaiger, l'argento per le spagnole Liliana-Baquerizo e il bronzo per le tedesche Ludwig-Walkenhorst.

Europei beach volley 2013: Lupo-Nicolai sconfitti in semifinale


Pablo Herrera e Adrian Gavira

si confermano ancora una volta la criptonite degli azzurri Daniele Lupo e Paolo Nicolai che dopo uno splendido percorso agli Europei di beach volley 2013 a Klagenfurt si sono dovuti arrendere per l'ennesima volta in questa stagione alla coppia spagnola. In un'ora e due minuti gli iberici hanno vinto il match, ma hanno dovuto sudare fino all'ultimo pallone: il primo set se lo sono aggiudicato solo ai vantaggi (25-23), poi Lupo e Nicolai si sono aggiudicati il secondo con il minimo vantaggio (21-19), alla fine al tie-break Herrera e Gravina si sono imposti per un solo indispensabile break (15-13).

Alle ore 13:30 Daniele Lupo e Paolo Nicolai giocheranno per il bronzo contro i polacchi Fijalek-Prudel che sono stati sconfitti nell'altra semifinale dai lettoni Smedins-Samoilovs, teste di serie numero uno che hanno vinto anch'essi al tie-break 2-1 (15-21, 21-13, 15-8).

Europei beach volley: Lupo-Nicolai in semifinale


Sabato 3 agosto 2013
Daniele Lupo e Paolo Nicolai

hanno superato anche i quarti di finale e accedono alla semifinale che disputeranno domani contro la loro bestia nera di quest'anno, gli spagnoli Pablo Herrera e Adrian Gravina, alla ricerca di una vendetta per le eliminazioni ai Mondiali e ai Giochi del Mediterraneo.

Oggi gli azzurri hanno battuto nettamente i tedeschi Erdmann-Matysik per 2-0 (21-17, 21-14). Al beach volley maschile italiano manca una medaglia europea da 17 anni, quando a Pescara la coppia Ghiurghi-Grigolo arrivò terza.

L'altra semifinale sarà tra i lettoni Smedins-Samoilovs e i polacchi Fijalek-Prudel.

Europei beach volley: il cammino di Lupo-Nicolai


Proprio come ci si aspettava, Daniele Lupo e Paolo Nicolai sono gli unici azzurri in grado di proseguire il loro percorso agli Europei di beach volley 2013 in corso a Klagenfurt.

I due atleti dell'Aeronautica Militare hanno superato la fase a gironi vincendo tutti e tre i match della Pool L, uno per infortunio degli avversari, gli altri con risultati molto netti, sempre per 2-0: hanno infatti rifilato un 21-16, 22-20 agli estoni Vesik-Kollo e un 21-18, 21-15 agli svizzeri Gabathuler-Weingart, mentre gli altri elvetici Chavallier-Kovatsch si sono ritirati per infortunio dopo la prima partita (vinta contro la coppia connazionale).

Lupo e Nicolai hanno così potuto saltare i sedicesimi, in quanto primi del loro girone, e sono andati direttamente agli ottavi di finale dove hanno incontrato i turchi Giginoglu-Sekerci e li hanno battuti con un altro nettissimo 2-0 (21-15, 21-8).

Ora aspettano di affrontare ai quarti i tedeschi Erdmann-Matysik in un match decisamente più duro di quelli disputati finora, soprattutto considerato che gli avversari di oggi hanno eliminato agli ottavi le teste di serie numero due del tabellone, gli olandesi neo-campioni del mondo in carica Brouwer-Meeuwsen (31-33, 21-17, 11-15). Daniele Lupo e Paolo Nicolai sono reduci dal terzo posto al Gran Slam di Long Beach e le aspettative su di loro sono ovviamente molto alte, anche se i due tedeschi sono un ostacolo difficile da superare.

Per quanto riguarda gli altri azzurri che hanno partecipato agli Europei di Klagenfurt, Greta Cicolari e Silvia Costantini hanno concluso al 17esimo posto, mentre Paolo Ingrosso e Matteo Cecchini si sono classificati 25esimi dopo aver perso per 2-0 tutte e tre le partite di un girone molto duro con le due coppie di casa Doppler-Horst e Nummerdor-Schuil e i polacchi Kantor-Losiak.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail