Mobility Week 2008, Italia colpevolmente assente

Mobility

Guardate con attenzione la cartina riportata qui affianco. I punti blu rappresentano le città che hanno aderito alla Mobility Week 2008, la settimana che si terrà tra il 16 e il 22 Settembre 2008, all'insegna di una circolazione senz'auto, per sensibilizzare l'opinione pubblica su problemi dell'ambiente (e per tale non parliamo solo di inquinamento dell'aria, ma anche di rumore e congestione delle strade)

La cosa che colpisce, come un pugno nell'occhio, è la totale assenza di partecipazione da parte delle città italiane, a dimostrazione del fatto che la classe politica non ha alcuna considerazione per la mobilità alternativa. Promesse di stanziamenti per piste ciclabili, per bike sharing (e chi più ne ha più ne metta) sono all'ordine del giorno quando siamo in odore di campagna elettorale, ma poi i risultati non arrivano mai.

Intanto la città croata di Koprivnica ha vinto il premio europeo come città più ciclocompatibile e, ovviamente, nella classifica non appare alcuna città italiana.

Scusate lo sfogo, ma abitando a Milano appare evidente come l'Ecopass non serva a nulla e girare in bicicletta pare sempre più un'impresa per folli o suicidi. E nella vostra città?

  • shares
  • Mail