Volley, World Grand Prix 2013: per l'Italia vittoria facile contro Cuba

Domali le azzurre tornano in campo contro la Thailandia alle 15:30 in diretta tv su Sportitalia 2.

Partita senza storia oggi a Ekaterinburg tra Italia e Cuba. Le azzurre del volley hanno dominato nel secondo match del secondo weekend del World Grand Prix 2013 e sono subito tornate alla vittoria dopo la sconfitta di ieri contro le padrone di casa della Russia, unico passo falso finora in cinque partite.

Le ragazze di Marco Mencarelli sono ora a quota 12 punti in classifica generale e le speranze di arrivare alla fase finale a Singapore sono sempre più fondate.
Oggi il ct ha mandato in campo la stessa formazione di ieri con Noemi Signorile in regia, Indre Sorokaite opposto, Carolina Costagrande e Caterina Bosetti di banda, Valentina Arrighetti e la capitana Martina Guiggi centrali, più Monica De Gennaro libero. Nel corso della partita ci sono stati dei cambi e particolarmente in palla è sembrata, come ieri, Valentina Fiorin, entrata a tratti al posto della Costagrande.

Le azzurre hanno vinto agevolmente il primo set arrivando alla prima pausa obbligatoria sul +3 (8-5) e alla seconda sul +4 (16-12), poi hanno aumentato il vantaggio fino a ritrovarsi con otto set point e, sfruttando subito il primo con Indre Sorokaite hanno chiuso sul 25-16.

Stesso risultato nel secondo parziale. Anche in questo caso Guiggi e compagne sono arrivate sul +3 al primo time-out tecnico, poi hanno cominciato a incrementare il distacco e dal 13-10 al 21-10, su servizio di Caterina Bosetti, le cubane non hanno messo a segno neanche un punto. Alla fine le azzurre hanno avuto a disposizione nove set point, se ne sono fatte annullare solo uno e alla fine hanno chiuso con lo stesso punteggio del primo set.

Nel terzo parziale è diventato difficile mantenere la concentrazione, partita troppo facile per le italiane, reduci da quella ben più complicata di ieri contro la Russia. A tratti c'è stato equilibrio con Cuba che voleva almeno aggiudicarsi un set (finora in tutto il torneo ne ha vinto solo uno, quello di ieri contro la Thailandia), ma le ragazze di Mencarelli sono comunque riuscite a controllare sempre il gioco e anche se qualche volta si sono distratte sono arrivati dei gran bei regali dalle cubane. L'Italia è andata sul +2 sia al primo sia al secondo time-out tecnico, poi ha avuto cinque match point, e le avversarie sono riuscite ad annullarne solo uno prima che Indre Sorokaite segnasse il punto del definitivo 25-20 e del 3-0 in totale.

Domani, alle ore 15:30, le azzurre tornano in campo a Ekaterinburg contro la Thailandia che ieri ha vinto 3-1 con Cuba e oggi ha perso 3-0 con la Russia.

World Grand Prix 2013 - Programma e risultati del secondo weekend

Pool F (Belgrado, Serbia):
venerdì 9 agosto: Serbia-Olanda 3-0 (25-18, 25-16, 25-21), Algeria-Stati Uniti 0-3 (12-25, 15-25, 11-25)
sabato 10 agosto: Algeria-Serbia 0-3 (11-25, 12-25, 11-25), Stati Uniti-Olanda 3-0 (25-20, 25-16, 25-12)
domenica 11 agosto: Olanda-Algeria, Serbia-Stati Uniti

Pool G (Mayaguez, Portorico):
venerdì 9 agosto: Rep.Dominicana-Brasile 1-3 (25-20, 22-25, 12-25, 18-25), Portorico-Bulgaria 0-3 (21-25, 20-25, 10-25)
sabato 10 agosto: Brasile-Bulgaria 1-3 (22-25, 21-25, 25-20, 21-25), Rep.Dominicana-Portorico 3-0 (25-22, 25-23, 25-20)
domenica 11 agosto: Bulgaria-Rep.Dominicana, Portorico-Brasile

Pool H (Plock, Polonia):
venerdì 9 agosto: Germania-Giappone 2-3 (25-18, 25-20, 20-25, 22-25, 12-15), Polonia-Kazakistan 3-0 (25-17, 25-17, 25-11)
sabato 10 agosto: Giappone-Kazakistan 3-1 (23-25, 25-19, 25-18, 25-20), Polonia-Germania 0-3 (17-25, 17-25, 24-26)
domenica 11 agosto Kazakistan-Germania, Polonia-Giappone

Pool I (Hong Kong):
venerdì 9 agosto: Turchia-Argentina 3-1 (25-17, 25-14, 34-36, 25-18), Cina-Rep.Ceca 3-0 (25-14, 25-17, 25-13)
sabato 10 agosto: Turchia-Rep.Ceca 3-0 (25-23, 25-18, 25-15), Cina-Argentina 3-0 (25-17, 26-24, 25-22)
domenica 11 agosto: Argentina-Rep.Ceca, Cina-Turchia

Pool J (Ekaterinburg, Russia):
venerdì 9 agosto: Italia-Russia 1-3 (13-25, 25-28, 18-25, 24-26), Cuba-Thailandia 1-3 (21-25, 17-25, 25-21, 19-25)
sabato 10 agosto: Thailandia-Russia 0-3 (20-25, 23-25, 22-25), Cuba-Italia 0-3 (16-25, 16-25, 20-25)
domenica 11 agosto: Russia-Cuba, Italia-Thailandia (ore 15.30 diretta Sportitalia 1)

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail