Volley, World Grand Prix: l'Italia batte la Turchia e va in Final Six

Le azzurre vanno a disputare la fase finale dal 28 agosto al 1° settembre a Sapporo.

Servivano due punti e due punti sono arrivati: le ragazze della pallavolo femminile andranno a disputare la fase finale del World Grand Prix 2013 a Sapporo. Grazie alla vittoria ottenuta oggi contro la Turchia dell'ex ct Massimo Barbolini, le azzurre potranno continuare il loro cammino in questa competizione in cui hanno giocato sempre bene, perdendo solo due volte senza nemmeno demeritare troppo.

Per la partita di oggi Paolo Tofoli ha mandato in campo un sestetto molto simile a quelle delle due partite precedenti con Letizia Camera in regia, Valentina Diouf opposto, Cristina Chierichella e Raphaela Folie al centro, Valentina Fiorin di banda oggi con Caterina Bosetti, risparmiata nei giorni scorsi. Come libero è stata schierata Alessia Gennari perché Monica De Gennaro ieri si è infortunata (un problema al polpaccio sinistro).

La partita di stamattina (primo pomeriggio a Kaohsiung) è iniziata subito bene per l'Italia che con facilità è andata avanti sul 2-0 aggiudicandosi il primo set per 25-17 e il secondo per 25-18, poi però un black out che è coinciso con la voglia di riscatto delle turche che sono riuscite a pareggiare il conto e ad aggiudicarsi il terzo set per 25-17 e il quarto per 25-15. Una partita a due facce per la quale è servito il tie-break che per fortuna ha visto di nuovo le azzurre più concentrate e più lucide, capaci di chiudere sul 15-12 che consente di prendere quei due punti che portano dritti alla Final Six.

Valentina Diouf è stata la best scorer del match con 22 punti messi a segno da sola, ai quali si aggiungono i 16 di Caterina Bosetti, i 7 a testa di Indre Sorokaite, Cristina Chirichella e Raphaela Folie più altri 5 punti per Valentina Fiorin e 2 per Letizia Camera.

A Sapporo, dal 28 agosto al 1° settembre, difficilmente torneranno in scena il ct Marco Mencarelli e le big che stanno ultimando la preparazione in vista degli Europei, è più probabile che si decida di mandare in Giappone una spedizione simile a quella che questa settimana a Kaohsiung ha conquistato gli ultimi decisivi punti per la Final Six e consentire alle titolari di restare in Italia evitando una trasferta intercontinentale a meno di una settimana dall'inizio degli Europei.

World Grand Prix 2013: programma e risultati del terzo weekend

Pool K (Almaty, Kazakhistan):
venerdì 16 agosto: Cuba-Brasile 0-3 (16-25, 11-25, 20-25), Kazakhistan-Olanda 0-3 (23-25, 14-25, 16-25)
sabato 17 agosto: Brasile-Olanda 3-0 (25-15, 25-20, 25-15), Kazakhistan-Cuba 3-1 (25-20, 17-25, 30-28, 25-20)
domenica 18 agosto: Cuba-Olanda 0-3 (13-25, 23-25, 22-25), Kazakhistan-Brasile 0-3 (17-25, 16-25, 10-25)

Pool L (Bangkok, Thailandia):
venerdì 16 agosto: Thailandia-Portorico 3-1 (18-25, 25-7, 25-22, 25-11), Germania-Russia 2-3 (25-22, 25-17, 18-25, 19-25, 11-15)
sabato 17 agosto: Russia-Portorico 3-0 (25-8, 25-16, 25-19), Thailandia-Germania 0-3 (16-25, 14-25, 25-27)
domenica 18 agosto: Portorico-Germania 3-2 (25-23, 25-23, 23-25, 13-25, 15-13), Russia-Thailandia 3-2 (24-26, 25-18, 25-22, 20-25, 15-11)

Pool M (Sendai, Giappone):
venerdì 16 agosto: Stati Uniti-Rep.Ceca 3-0 (25-20, 25-20, 25-23), Giappone-Bulgaria 0-3 (23-25, 23-25, 29-31)
sabato 17 agosto: Giappone-Stati Uniti 1-3 (17-25, 19-25, 25-21, 18-25), Rep.Ceca-Bulgaria 2-3 (25-20, 18-25, 17-25, 25-22, 8-15)
domenica 18 agosto: Giappone-Rep.Ceca 3-2 (25-18, 22-25, 28-26, 23-25, 15-13), Stati Uniti-Bulgaria 3-2 (16-25, 25-23, 20-25, 25-15, 15-8)

Pool N (Wuhan, Cina):
venerdì 16 agosto: Serbia-Polonia 3-1 (25-14, 25-20, 22-25, 25-21), Cina-Argentina 3-0 (25-18, 25-17, 25-16)
sabato 17 agosto: Argentina-Serbia 0-3 (12-25, 20-25, 14-25), Cina-Polonia 3-1 (25-18, 25-21, 16-25, 25-23)
domenica 18 agosto: Polonia-Argentina 3-2 (25-21, 21-25, 25-12, 23-25, 15-11), Cina-Serbia 3-2 (25-17, 25-27, 25-20, 23-25, 15-5)

Pool O (Kaohsiung, Cina Taipei):
venerdì 16 agosto: Italia-Algeria 3-0 (25-13, 25-19, 25-10), Turchia-Rep. Dominicana 3-2 (25-27, 22-25, 25-22, 26-24, 15-13)
sabato 17 agosto: Algeria-Turchia 0-3 (12-25, 12-25, 12-25), Italia-Rep. Dominicana 2-3 (25-21, 25-16, 30-32, 24-26, 11-15)
domenica 18 agosto: Italia-Turchia 3-2 (25-17, 25-18, 17-25, 15-25, 15-12), Rep. Dominicana-Algeria 3-0 (25-11, 25-9, 25-8)

Classifica generale: Cina 25, Serbia e Brasile 23, Usa 22, Italia 21, Giappone, Russia, Turchia e Bulgaria 19, Repubblica Dominicana 17, Germania 16, Olanda 12, Thailandia 10, Repubblica Ceca 8, Polonia 6, Argentina 5, Kazakistan 4, Portorico 2, Cuba e Algeria 0

Tutti i risultati del primo e del secondo weekend

Foto © Fivb

  • shares
  • Mail