Basket | Torneo dell'Acropolis: torna Datome, l'Italia batte la Bosnia

Nel giorno dell’addio di Mancinelli agli Europei, c’è qualche motivo per sorridere per l’Italia. Gli azzurri hanno sconfitto per 73-62 la Bosnia Herzegovina, nella seconda giornata del Torneo dell’Acropolis, ed hanno ritrovato Gigi Datome, assente dallo scorso 19 agosto. La gara odierna è stata risolta da un parziale di 13-0 nella seconda parte del quarto periodo, con cui la squadra di Pianigiani ha rimontato e superato gli avversari. Cinciarini ed Aradori chiudono a quota 15 punti, Belinelli ne segna 14.

Ovviamente scossa dall’ennesima tegola di questa preparazione, la Nazionale riesce comunque a reagire, spinta proprio dal rientro del giocatore dei Detroit Pistons. “Aveva espresso il desiderio di esserci per qualche minuto – ha spiegato Simone Pianigiani - Ha giocato più di qualche minuto e la sua è stata una grande presenza soprattutto dal punto di vista mentale”. E’ proprio Datome a dare la spinta al buon avvio (5 punti in 5 minuti), che vede la squadra azzurra sempre al comando del match, anche di 10 punti (28-18 al 15’).

La zona 3-2 ci mette in difficoltà in attacco, così Teletovic e Wright riportano sotto i bosniaci, prima dell’intervallo lungo. Sette punti in fila di Belinelli ci regalano un nuovo +8, ma il solito Teletovic ci fa male ed arriva un 4-18 con cui la Bosnia effettua riaggancio e sorpasso (49-55 al 27’). La difesa italiana sale di tono nell’ultimo periodo, Cinciarini ed Aradori trovano il canestro con continuità e così arriva il 13-0 con cui viene ribaltato e chiuso il match, complice anche un gioco da quattro punti di Belinelli. Domani (ore 20 italiane) ultima gara di preparazione, contro i padroni di casa della Grecia di Trinchieri.

ITALIA-BOSNIA 73-62 (18-14, 35-29, 54-55)

ITALIA: Poeta (0/1 da tre), Melli 1 (0/1 da tre), Vitali 5 (1/3, 1/1), Cusin* 4 (2/7), Datome* 7 (2/7, 1/ 2), Diener 10 (2/3, 2/3), Gigli 2 (1/1), Rosselli (0/2 da tre), Cinciarini 15 (5/8, 1/2), Belinelli 14 (1/ 4, 3/11), Gentile, Aradori 15 (5/10, 1/ 2). Allenatore Simone Pianigiani.

BOSNIA: Pasalic (0/1, 0/1), Masic 1 (0/1 da tre), Sutalo 12 (1/1, 3/7), Wright 16 (8/11), Bavcic 3 (0/2, 1/ 4), Gordic 10 (3/7, 1/1), Kikanovic 8 (2/7), Teletovic 10 (3/10, 0/5), Persic, Dedovic 2 (1 /2, 0/1), Sinanovic (0/2). Allenatore Alexander Petrovic.

ARBITRI: Sdran Dozai (Cro), Elias Koromilas (Gre), Ademir Zurapovic (BIH)

  • shares
  • Mail