Us Open 2013: Federer vittoria e record, Nadal agli ottavi in scioltezza, passano Ferrer e Raonic, i risultati di sabato 31 agosto

Terzo turno e terza passeggiata per Nadal che liquida Dodig in tre set con un facile 6-4; 6-3; 6-3.  Partita dominata dall'iberico. Dodig ha smarrito il servizio in avvio dei tre parziali e reso ancor più facile il compito a Rafa che controlla il vantaggio senza patemi, agevolato anche dall'inefficace prestazione del croato, il quale non ha di certo il tennis e i colpi per impensierirlo. Agli ottavi Nadal attende Kohlschereiber che neutralizza Isner in quattro.

Passeggiata anche per Federer che in 82 minuti liquida Mannarino 6-3; 6-0 ; 6-2. Poco da commentare in una partita che entrerà negli annali per essere stata la 300° vittoria in un torneo dello Slam. Al prossimo turno, Roger troverà Tommy Robredo che ha eliminato la sorpresa britannica Daniel Evans. Tutto lascia presagire che ai quarti vedremo affrontarsi, per la prima volta a Flushing Meadows, Nadal e Federer.

David Ferrer e Milos Raonic si sono qualificati per primi agli ottavi di finale. Qualche incertezza di troppo per David che cede un set al qualificato uzbeko Kukushkin per poi rimediare e chiudere in quattro, salvando una pericolosa palla break sul 5-4 in suo favore nel parziale finale. Ferru ritrova agli ottavi Tipsarevic con il quale sempre a Flushing Meadows vinse un match maratona un anno fa nei quarti di finale. Va a Raonic, invece, un combattuto confronto con Feliciano Lopez. Al canadese bastano tre break (uno per set) per rimontare il 7-6 a favore dello spagnolo nel set iniziale. Passa anche Gasquet che approfitta del ritiro di Tursunov avanti 2 set a 1.

Us Open 2013: programma terzo turno maschile | Sabato 31 agosto


Centrale

Nadal b. Dodig 6-4; 6-3; 6-3
Federer b. Mannarino 6-3; 6-0; 6-2

Louis Armstrong

Kohlschreiber b. Isner 6-4; 3-6; 7-5; 7-6
Robredo b. Evans 7-6; 6-1; 4-6; 7-5

Grandstand

Ferrer b. Kukushkin 6-4; 6-3; 4-6; 6-4
Tipsarevic b. Sock  6-3; 6-7; 6-1; 6-2

Campo 17

Raonic b. Feliciano Lopez 6-7; 6-4; 6-3; 6-4
Gasquet b. Tursunov  6-3; 2-6; 6-4; 4-2 ritiro

Us Open 2013: presentazione programma sabato 31 agosto


Comincia il terzo turno agli Us Open 2013. Tra stasera e stanotte conosceremo i primi qualificati agli ottavi di finale. Programma interessante.

Cominciamo con Nadal. In serata alle 19 ca., Rafa è atteso sul Centrale da Ivan Dodig, avversario ampiamente alla sua portata ma che non suscita bei ricordi nel maiorchino, sconfitto dal croato nell'ultimo precedente disputato, due estati fa, nel secondo turno di Montreal, sul veloce. All'epoca, Nadal era reduce dalla batosta con Djokovic nella finale di Wimbledon. Oggi, sarei sorpreso di un risultato diverso dal 3-0 per lui. Dovesse qualificarsi - scenario molto probabile - la testa di serie n°2 del tabellone incontrerà, agli ottavi, uno tra Kohlschreiber e Isner, in campo alle 21 ca. sul Louis Armstrong. Con Long John sarebbe la rivincita, immediata, della finale vista due settimane fa a Cincinnati.

A notte fonda, alle 3.30, Federer affronta, sempre sul Centrale, il francese Mannarino, protagonista finora di un'ottima stagione con gli ottavi a Wimbledon e il terzo turno ora a Flushing Meadows. Roger ha affrontato - e sconfitto - il francese in due occasione. La prima a Wimbledon nel 2011, in quella che è stata la prima partita disputata dall'elvetico sul Centrale coperto. Per Federer, si prospetta un ottavo soft con il vincente di Robredo - Evans, quest'ultimo sorpresa del torneo con i successi su Nishikori e Tomic.

Nel resto del programma, da non perdere, Raonic - Lopez, di scena alle 19 sul campo 17. Chi vince trova Gasquet o Tursunov. Ferrer non dovrebbe avere problemi con il qualificato uzbeko Kukushkin. Avrebbe dovuto esserci Gulbis. Ferru non può sbagliarsi per poi ritrovarsi agli ottavi contro Tipsarevic o Sock.

  • shares
  • Mail