Us Open 2013: Roberta Vinci e Flavia Pennetta nei quarti di finale, mercoledì sarà derby azzurro

Va a Roberta Vinci il derby azzurro con Camila Giorgi. La tennista tarantina si è imposta in due rapidi set con il punteggio di 6-4; 6-2 e conquista la sua seconda qualificazione in carriera nei quarti dello Us Open. Il tutto in poco più di un'ora di gioco, poco prima della sospensione dei match per un violento acquazzone che si è abbattuto su Flushing Meadows.

Avvio veemente della Giorgi. Camila attacca, tira forte. La Vinci non entra in partita e si limita al compitino, forse, aspettandosi qualche errore gratuito in più da parte della connazionale. L’aggressività della Giorgi viene premiata da un meritato break arrivato nel quarto game, sul 2-1 in suo favore, poi, subito confermato. 4-1 per la marchigiana. Roberta, smaltito l’affanno iniziale, finalmente comincia a fare punti e,  complice il calo di vincenti della Giorgi, recupera il break di svantaggio e impatta 4-4. Match rapidissimo.
La Vinci intuisce il momento di difficoltà dell’avversaria e continua a metterle pressione. La Giorgi non riesce a difendersi con efficacia e, nel nono game, va sotto 15-40, recupera ma ai vantaggi commette un mortifero doppio fallo che consente a Roberta di servire e conquistare il primo set 6-4. Parziale stranissimo. In avvio la Giorgi ha sfoggiato tutto il suo talento. Nella seconda parte, si è capito quanta esperienza e malizia le manchi ancora per diventare una grande giocatrice.

Il momento negativo di Camila prosegue anche in avvio di secondo set. Altro pessimo game al servizio per lei e sesto gioco consecutivo per la Vinci che in un quarto d’ora si ritrova dal 4-1 di svantaggio a condurre 6-4; 2-0. Finalmente la Giorgi riesce a interrompere il parziale negativo ma non gli errori e i doppi falli. Altro break per la Vinci, 4-1 e meritato 6-2 per la tarantina che torna ai quarti a Flushing Meadows un anno dopo la sconfitta con Sara Errani.

Mercoledì la Vinci affronterà nel terzo derby azzurro di questa edizione degli Us Open, Flavia Pennetta, splendida vincitrice in due set contro una delle tenniste più in forma del momento, la rumena Simona Halep. Conquistato splendidamente il primo parziale 6-2 sfoggiando un gioco meraviglioso, nel secondo set, Flavia si è ritrovata sotto 5-4; 40-30 prima della lunga interruzione per pioggia. Al rientro in campo, la Halep non ha concretizzato il set point per poi cedere 7-3 nel tie break.

  • shares
  • Mail