Us Open 2013: Nadal travolge Robredo e in semifinale trova Gasquet

Gasquet b. Ferrer 6-3; 6-1; 4-6; 2-6: 6-3

E' Richard Gasquet il primo semifinalista degli Us Open. Dopo quella con Raonic, il francese ha vinto un'altra battaglia durata cinque set e oltre tre ore, interrompendo peraltro la striscia di cinque sconfitte consecutive contro Ferrer. Match altalenante. Strepitosa la prestazione di Richard nei primi due parziali, stradominati, con una sinfonia di vincenti (tra cui alcuni rovescianti strabilianti) tale da mettere alle corde un agonista e un ribattitore come Ferru. Dopo un'ora giocata a tutta, Gasquet ha avuto un calo all'avvio della terza frazione. Calo di cui ha approfittato il rivale che con un doppio break ha avviato la rimonta poi completata in un rapido quarto set. Quando Ferrer sembrava aver cambiato marcia, ecco che Gasquet riemerge dall'affanno, breakka l'avversario nel sesto game, si issa 4-2 e poco dopo chiude, senza patemi, 6-3 conquistando la seconda semifinale in uno Slam in carriera dopo quella disputata e persa nel 2007 a Wimbledon contro Federer. L'ultimo francese a centrare la semifinale allo Us Open fu Cedric Pioline nel 1999, sconfitto da Todd Martin.

Nadal b. Robredo 6-0; 6-2; 6-2

La fiammata di Robredo contro Federer non ha avuto seguito. Nadal lo ha annientato in 1 ora e 42 minuti. Partita stradominata dal maiorchino con Robredo che è riuscito a conquistare il primo game dopo 40 minuti, sotto 6-0; 2-0 ed è stato in vantaggio per pochi istanti sull'1-0 nel terzo set per poi subire la prepotente rimonta del connazionale. E' stato un assolo quello di Rafa che, anche ieri, non ha perso il servizio (è alla 20° vittoria sul cemento da Indian Wells) e parte con i favori del pronostico anche contro un Gasquet in forma smagliante. L'inesistenza di Robredo ha fatto rimpiangere il possibile quarto di finale tra Rafa e Federer anche se con questo Nadal, lo svizzero avrebbe avuto ben poche chance di vittoria.

Us Open 2013: quarti di finale | Mercoledì 4 settembre

Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre

Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre
Us Open 2013: quarti di finale | Mercoled�¬ 4 settembre

Us Open 2013: presentazione quarti di finale maschili | Mercoledì 4 settembre


Cominciano oggi i quarti di finale agli Us Open. Stasera-stanotte conosceremo i nomi dei primi due semifinalisti del torneo maschile. Due le partite in programma. Si comincia con Gasquet - Ferrer subito dopo il derby azzurro Vinci-Pennetta (alle 18 sul Centrale). In nottata, dalle 3, sfida tutta spagnola tra Nadal e Robredo. 

Tra i due match, il primo è quello dal pronostico più incerto anche se, analizzando i precedenti non dovrebbe esserci storia con Ferrer che conduce 8-1 su Gasquet. L'ultima volta che i due si sono incontrati è stato proprio a New York, un anno fa, negli ottavi di finale. Vinse Ferru in tre set. Il valenciano non perde con Richard dal  2008 a Toronto. Nelle sfide disputate successivamente, l'allievo di Riccardo Piatti non è riuscito a strappargli nemmeno un set. Eppure, stasera, non prevedo una facile vittoria per Ferrer, reduce da una prima settimana con qualche incertezza di troppo come dimostrano i set ceduti a Bautista Agut, Kukushkin e Tipsarevic. Meglio Gasquet in fiducia dopo la battaglia di quasi cinque ore con Raonic piegato 7-5 al quinto. Per il pronostico mi affido alle percentuali: 55% Ferrer; 45% Gasquet.

Decisamente segnato il match in notturna tra Nadal e Robredo. Rafa ha ceduto il primo set nel torneo, lunedì, contro Kohlschreiber ma la defaillance non gli ha impedito di incamerare la 19° vittoria consecutiva sul cemento. Robredo ha stupito tutti rifilando una sonora batosta a Federer che ha sprecato un gran numero di palle break. Se Tommy concederà occasioni anche stanotte, dall'altra parte della rete, c'è un avversario che non lo perdonerà come dimostrano i 6 precedenti vinti da Nadal senza mai perdere un set. Tutti avremmo voluto gustarci Rafa contro Federer ma, purtroppo, quest'anno lo svizzero è davvero poco affidabile. Nelle attuali condizioni di Roger non ci sarebbe stata partita e, forse, sarà così anche stasera.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail