Basket | Europei Slovenia 2013: le pagelle di Italia-Russia

Le pagelle di Italia-Russia, gara d'esordio agli Europei di basket in Slovenia, vinta per 76-69 dagli azzurri:

Aradori 7 - Ci sono momenti in cui fa un po' di fatica in attacco, ma è sempre combattivo e trova canestri importanti, con buona precisione dalla lunetta. Chiude con sei falli subiti.

Gentile 6.5 - Attacca con decisione ed entra in campo con la faccia giusta. In alcune occasioni di intestardisce ad andare verso il canestro, ma è sempre pericoloso

Rosselli sv - Due minuti per dare un po' di fiato ai compagni

Vitali sv - Anche lui due soli minuti in campo

Poeta 6 - Entra per dare riposo a Diener e Cinciarini, conquista tre falli e recupera un pallone

Melli 6 - Dieci minuti battendosi, pur senza incidere particolarmente, e segnando il canestro del +17

Belinelli 7 - Caldissimo dall'arco nel primo tempo, poi cala un po', ma resta un punto di riferimento per l'attacco.

Diener 6.5 - Qualche problema difensivo con Shved, ma è naturale, ma porta ritmo in attacco e segna anche un paio di canestri dall'arco nel primo tempo.

Cusin 7.5 - Lotta come un leone sotto i tabelloni, guadagnandosi rimbalzi e stoppando più di una conclusione avversaria.

Datome 8 - E' l'uomo della partita. E' subito incisivo, sono suoi i canestri nel momento di difficoltà e quelli che chiudono la partita.

Magro sv - Un minuto per fare l'esordio ad Eurobasket

Cinciarini 6 - Due assist nei soli cinque minuti in cui è in campo

Foto sito Fip

  • shares
  • Mail